Detective Conan Wiki
Advertisement

Akihoko Yaguchi (矢口明彦, Yaguchi Akihiko) è il secondo figlio Hisaemon Yaguchis e gestisce un negozio di surf.

Aspetto[]

Akihoko è un uomo robusto dalla pelle abbronzata, ha capelli biondi a spazzola e occhi neri.

Storia[]

Presente[]

Diciassettesima stagione[]

Caso filler 168: L'eredità ad una persona sciocca[]

Nel caso Filler 168 , dopo aver interrogato il primo figlio di Hisaemon Yaguchi , Rokuro Yaguchi , i Mori e la polizia sotto la direzione del commissario Jugo Yokomizo visitano anche il secondo figlio, Akihiko Yaguchi. Davanti al suo negozio, vedono due persone che bussano e chiedono che gli restituiscano i soldi che deve loro. Mentre il gruppo si avvicina al negozio, un uomo riconosce l'ispettore. Ma Yokomizo riconosce anche gli uomini, dopodiché se ne vanno. Akihiko quindi apre la porta dopo che il commissario Yokomizo si è annunciato come polizia. Viene interrogato sul suo alibi la mattina presto.

Akihiko afferma di essere stato in un ristorante a circa un'ora di auto dalla casa del suo defunto padre e può fornire una fattura.  Tuttavia, il commissario sa dal fratello di Akihiko, Rokuro, che Akihiko ha ottenuto dei soldi per il negozio di surf. Akihiko è sconvolto perché anche Rokuro ha ricevuto denaro regolare. Ma quando l'offerta di moneta è stata interrotta, ha dovuto contrarre prestiti.  Successivamente i tre fratelli si incontrano a casa del padre. Rokuro accusa Kimio e Akihiko di aver tentato di rubare soldi al padre. Questo porta a un argomento, che il commissario Yokomizo interrompe perché hanno già risolto il caso.

Diversi testimoni confermano l'alibi di Akihiko. Dopo aver visitato il ristorante, ha acquistato strumenti come un piede di porco e un trapano elettrico.  Akihiko ammette che voleva rubare dei soldi ed è per questo che era in casa, ma suo padre era già morto in quel momento. Sorpreso di trovarlo morto, Akihiko all'inizio è sconvolto, ma poi vede la sua possibilità di ottenere il soldi. Ma non è stato in grado di aprire la cassaforte. Mentre i presenti cercano negli alloggi, Rokuro osserva che gli antichi vasi sono scomparsi. Akihiko afferma immediatamente che Rokuro li ha rubati, cosa che Rokuro nega.

Yokomizo mostra la webcam

Yokomizo mostra la webcam.

Poco dopo che il detective Yokomizo mostra ai sospetti la webcam, riceve nuove informazioni da un collega, che possono vedere nella stanza accanto. Mentre Conan rimane nella stanza, Yokomizo interroga di nuovo Rokuro, credendo che possa aver assunto un doppio per il suo alibi. Conan, che ha risolto il caso, stordisce Goro e inizia a risolvere il caso. La morte di Hisaemon Yaguchi è stata un tragico incidente. Dal filmato della webcam, vedono Hisaemon che sembra avere un infarto dopo essere fuggito da Kimio, innescando accidentalmente la pistola ed essendo stato colpito direttamente al petto.

La foto di famiglia Yaguchi

La foto di famiglia Yaguchi.

Conan spiega inoltre che Rokuro aveva pianificato di ritrarre i suoi fratelli come assassini per diventare l'unico erede. Ma prima che potesse ottenere la webcam, Conan, Ran e Goro avevano già scoperto il corpo. Akihiko è molto arrabbiato per questo e finisce per chiedere di aprire la cassaforte. Scoppia un'altra discussione tra i fratelli, ma Conan la interrompe e spiega loro i veri sentimenti del padre: dopo la fuga di Kimio, Hisaemon si sedette davanti alla cassaforte e pianse di dolore. Inoltre, Hisaemon ha finito i soldi perché ha dovuto vendere gli oggetti antichi e licenziare i suoi maggiordomi. Nella cassaforte ci sono solo alcuni vecchi contratti e una foto di famiglia di tempi migliori.

Curiosità[]

  • Akihiko (明彦) significa "principe luminoso".
Advertisement