Detective Conan Wiki
Advertisement
Calvados

Calvados era un membro dell'Organizzazione nera.

Storia[]

Calvados viene nominato da Vermouth, che gli ordina al cellulare di sparare ad una certa persona una volta che saranno al suo cospetto. In seguito, dopo aver rimandato indietro, travestita da Jodie Starling, gli agenti dell'FBI nascosti per catturarla, Vermouth gli fa sorvegliare un molo per aiutarla ad uccidere Jodie. Dopo aver messo fuori combattimento Jodie sparandole allo stomaco, cerca di uccidere Ai, ma Ran interviene per proteggerla. Nonostante Vermouth gli ordini di smettere, spara ripetutamente a Ran, mancandola, e si ferma quando Vermouth spara un proiettile di avvertimento nella sua direzione. Dopo che Shuichi Akai gli rompe entrambe le gambe e prende il fucile, il fucile da caccia e tre pistole, si suicida con un colpo di pistola alla tempia (arma che Akai non ha visto) per evitare di essere preso prigioniero dall'FBI per un interrogatorio. A causa di ciò, sia Chianti che Korn nutrono un grande odio per Vermouth, al punto da volerla morta: Chianti confida a Korn che l'avrebbe già ammazzata se non fosse la preferita del Boss. Dalle parole di Korn si scopre che, essendone lui infatuato, Vermouth aveva usato Calvados a proprio vantaggio.

Personalità[]

Secondo Chianti e Korn era infatuato da Vermouth. La donna sapeva di ciò e lo ha usato a proprio vantaggio. Si dice che la sua arma preferita fosse il suo fucile.

Aspetto[]

Nel manga il suo volto non viene mai mostrato, essendo sempre raffigurato con l'ombra nera usata normalmente per l'assassino la cui identità è avvolta dal mistero. Tuttavia, nella settima pagina del file 1 del volume 49, un breve ricordo di Korn mostra il suo aspetto, anche se la visiera del cappello gli copre gli occhi. Nel corrispondente episodio speciale 426 dell'anime (numerazione giapponese), il suo volto si vede del tutto, creazione pertanto esclusiva degli autori dell'anime e non di Gōshō Aoyama.

Advertisement