Detective Conan Wiki
Advertisement


I bambini scomparsi (消える子供たち Kieru kodomo-tachi) è il capitolo 18 del manga Detective Conan.

Trama[]

Conan e Ayumi fanno una scoperta nel seminterrato

Conan e Ayumi fanno una scoperta nel seminterrato.

Conan , Ayumi e Genta cercano Mitsuhiko in tutta la casa ma non riescono a trovarlo. Conan decide quindi di mandare Ayumi e Genta in una stanza dove dovrebbero nascondersi mentre lui cerca Mitsuhiko da solo. Trova strano che ci sia acqua corrente in una casa disabitata da cinque anni, che la finestra sia stata aperta solo di recente a causa della mancanza di segni di intemperie e che ci sia un passaggio segreto nascosto. Quindi qualcuno deve entrare in casa tutto il tempo.

Genta non rimane a lungo nella stanza e lascia Ayumi da sola a indagare sull'origine di un odore di cibo. Nel frattempo, Conan scopre una foto del proprietario della casa, assassinato cinque anni fa, insieme a sua moglie e suo figlio. Conan ricorda che l'autore non è mai stato catturato e la famiglia si è trasferita da qualche parte. All'improvviso Conan sente l'urlo di Genta e corre indietro. Incontra Ayumi nel corridoio e riesce a trascinarla in una nicchia quando una donna inquietante gira l'angolo con un carrello di servizio. La seguono, ma trovano il loro carrello di servizio solo in un vicolo cieco. Conan scopre una botola e la apre con le sue bretelle elastiche , che ha ottenuto dal professor Agasa . Nel seminterrato scoprono una prigione in cui un uomo che si lamenta l'uomo barbuto è intrappolato. Poi sentono qualcuno che scende le scale del seminterrato.

Apparizioni[]

Personaggi principali[]

Personaggi secondari[]

Posti[]

Oggetti[]

  • Bretelle Elastiche
Advertisement