Detective Conan Wiki
Advertisement


Un alibi perfetto?! (アリバイは完璧!? Aribai wa kanpeki!?) è il capitolo 60 del manga di Detective Conan.

Trama[]

Una foto dovrebbe provare l'alibi del signor Sasai

Una foto dovrebbe provare l'alibi del signor Sasai.

Norikazu Sasai sembra avere un alibi . Il commissario Yokomizo crede ancora nella colpevolezza di Sasai. Sospetta che le foto siano state scattate molto tempo fa e poi manipolate. Tuttavia, la squadra forense non è riuscita a trovare alcuna manomissione della telecamera. Gli addetti alla reception ricordavano che aveva lasciato l'hotel e gli hanno persino chiesto l'ora perché oggi ha dimenticato l'orologio. Conan Edogawa chiede quindi al signor Sasai perché non ha controllato la stanza per vedere se mancava qualcosa. Dice che con tutta l'eccitazione che circonda la morte del suo amico , l'ha dimenticato.

Poco dopo appare il signor Yamada , l'editore di Satoru Imatake. Sasai spiega a Goro che il signor Imatake ha scritto una storia seriale chiamata La leggenda del maestro di spada per i Tempi mensili della letteratura. Poiché la scadenza è domani e il signor Sasai scriveva romanzi con il signor Imatake, il signor Yamada gli offre la posizione. Sasai chiede al Commissario Yokomizo di andarsene poiché ora deve scrivere il nuovo episodio della storia.

Conan chiede al signor Sasai se il signor Imatake fosse una persona perbene, a cui afferma il signor Sasai. Conan fa notare agli altri che la vittima non avrebbe mai aperto la porta a uno sconosciuto mentre si lavava i denti. Il commissario Yokomizo conclude che, date le circostanze, il signor Imatake aprirebbe la porta solo a un conoscente, come il suo compagno di stanza, il signor Sasai. Sasai allora si arrabbia e indica le foto che dovrebbero confermare il suo alibi . Conan sa che il colpevole è il signor Sasai , ma non può provarlo. Quando li guarda di nuovo, trova l'indizio cruciale.

Apparizioni[]

Personaggi principali[]

Personaggi secondari[]

Advertisement