Detective Conan Wiki
Advertisement

Il caso dell'omicidio del ragazzo nella stanza chiusa e il caso 3 dell'anime Detective Conan.

Introduzione[]

In tarda serata, Goro riceve la visita della sua pop star preferita Yoko Okino insieme al suo manager Eiichi Yamagishi . Gli dice che è seguita e segretamente che le sono state inviate delle sue foto. Goro promette di trovare lo stalker e ha il suo indirizzo dato. Poi tutti vanno all'appartamento di Yoko Okino. Quando entrano nell'appartamento, vedono un uomo morto sul pavimento. Poco tempo dopo, il commissario Megure appare sulla scena.

Vittima[]

Akiyoshi Fujie[]

Akiyoshi Manga

La morte di Akiyoshi.

Akiyoshi Fujie ha 22 anni ed è un ex dipendente di Kadobeni Trading. Giace a pancia in giù sul pavimento nel mezzo dell'appartamento di Yoko Okino e ha un coltello nella schiena. Quando è andato alla Kohoku High School, era il fidanzato di Yoko Okino. Ha rotto con lei, ma non è riuscito a togliersela dalla testa, quindi ha cercato di riaverla indietro.

Sospettati[]

Yoko Okino

Yoko Okino.

Yoko Okino è una famosa pop star e attrice giapponese. Poiché la vittima è stata trovata nel suo appartamento, è considerata sospetta. Sapeva anche che la vittima e i capelli nella mano della vittima erano suoi. Era la sua ragazza durante il liceo. Si separò da lei e la rivoleva indietro adesso. Un possibile motivo sarebbe che si sentisse molestata da lui.


Eiichi Yamagishi

Eiichi Yamagishi.

Eiichi Yamagishi , manager di Yoko Okino, ha un duplicato della chiave dell'appartamento di Yoko Okino, quindi anche lui sarebbe stato in grado di commettere l'atto. Conan nota anche come rimuove le prove, più precisamente un capello, dalla mano della vittima. Il suo movente potrebbe essere proteggere Yoko Okino o la gelosia.


Yuko Ikezawa

Yuko Ikezawa.

Yuko Ikezawa è un'attrice e concorrente di Yoko Okino. Afferma di non essere mai entrata nell'appartamento, questa è una bugia, perché Conan la espone quando usa un accendino dell'appartamento di Yoko Okino, che è stato realizzato a forma di Statua della Libertà e non può essere identificato come un accendino dall'esterno. Inoltre, suggerisce che Yuko abbia trovato immediatamente il bagno nell'appartamento. Quindi ammette di aver incontrato la vittima prima del crimine, ma è fuggita quando lui l'ha attaccata alle spalle. Il tuo possibile motivo è di averlo ucciso per legittima difesa. Ammette anche di aver molestato Yoko Okino.

Prove[]

  • Coltello: un coltello è conficcato nella schiena della vittima. È stato ucciso con una pugnalata.
  • Condizioni dell'appartamento: L'intero appartamento è devastato. Solo la sedia accanto alla vittima è ancora in piedi.
  • Residuo di umidità: sulla scena del crimine sono presenti residui di umidità sul pavimento.
  • Capelli: nella mano della vittima c'è un capello che potrebbe appartenere a Yoko Okino o Yuko Ikezawa.
  • Orecchino: un orecchino è sotto il divano che appartiene a Yuko Ikezawa.
  • Ammaccatura: c'è un'ammaccatura sul pavimento vicino al cadavere, la cui forma ricorda quella del manico del coltello.
  • " Accendino Statua della Libertà ": Yuko Ikezawa lo riconosce subito come un accendino, anche se questo non è visibile dall'esterno e, secondo la sua stessa dichiarazione, non è mai entrata nell'appartamento, questo suggerisce che sia già entrata nell'appartamento.

Corso degli Eventi[]

Fujie prima del suo salto mortale

Fujie prima del suo salto mortale.

La vittima, il signor Fujie, ottiene l'accesso all'appartamento di Yoko Okino. Yuko Ikezawa entra nell'appartamento. La vittima la confonde con Yoko Okino, poiché entrambe sono molto simili da dietro. L'ha toccata e lei si sente aggredita e fugge. Decide di suicidarsi. Congela un coltello con il manico di un blocco di ghiaccio. Accende i riscaldatori in modo che il ghiaccio si sciolga più velocemente se si rompe. Sistema la sedia e salta all'indietro, con un capello della spazzola di Yoko Okino, sul coltello nel blocco di ghiaccio. La lama del coltello penetra nel suo corpo e lo uccide, il blocco di ghiaccio si frantuma e il manico del coltello colpisce il terreno e crea un'ammaccatura. Il ghiaccio si sta sciogliendo e l'apparente omicidio è completo.

Motivo[]

Il suo movente è il presunto rifiuto da parte di Yoko Okino nel suo appartamento, ma questo è stato un malinteso perché non ha incontrato Yoko Okino, ma Yuko Ikezawa. Li ha confusi perché i due sembrano molto simili da dietro. Il suo suicidio dovrebbe sembrare che sia stato assassinato da Yoko Okino, in questo modo voleva vendicarsi di lei. L'aveva sempre amata, ma il manager di Yoko Okino gli ha fatto lasciare Yoko Okino. Il suo diario dice quanto l'amava e che la voleva davvero indietro.

Advertisement