Detective Conan Wiki
Advertisement


Il Caso dell'omicidio di San Valentino è il caso 1 filler dell'anime Detective Conan. Non è tratto da manga.

Vittima[]

Katsuhiko Minagawa

Katsuhiko Minagawa.

La vittima è Katsuhiko Minagawa . Era uno studente di medicina e capitano della squadra studentesca di tennis  È un ragazzo piuttosto ostile  e non ama mangiare cose dolci, che poi diventano la sua rovina.

Sospettati[]

I sospetti con la vittima, Ran, Sonoko e Conan

I sospetti con la vittima, Ran, Sonoko e Conan.

  • Yoshimi Satanabe: Minagawa ha mangiato un po' della sua cioccolata subito prima di morire, rendendola il principale sospettato. Lei risponde solo che non era lei e scoppia a piangere.
  • Naomichi: Aveva in programma di ucciderlo perché si comportava costantemente nei confronti degli altri Mies e non poteva sopportarlo.  Tuttavia, il tentativo non è riuscito. Stava per offrirgli una sigaretta con un filtro avvelenato, ma Minagawa ha rotto il filtro all'esterno perché fuma solo sigarette non filtrate. Quindi Minagawa non è entrato affatto in contatto con il veleno. Tuttavia, Naomichi non aveva modo di saperlo, quindi quando la polizia lo ha fatto pressioni, ha confessato il crimine.
  • La signora Minagawa: Alla fine ha ucciso suo nipote e ha adottato il figlio. Si è insospettita perché si è precipitata a lavare le tazze del caffè dopo l'omicidio, anche se l'altro nipote/figlio adottivo lamentava mal di denti. Successivamente, Conan è in grado di condannarli con l'aiuto del "Goro dormiente".

Prove[]

Susumu riceve la torta da sua madre

La signora Minagawa da la torta a Susumu.

  • Il filtro della sigaretta che ha avvelenato Naomichi è stato rotto. Di conseguenza, non era più considerato un carnefice.
  • Quando il fratellino di Minagawa ha mangiato cioccolato, la signora Minagawa lo ha rimproverato. Tuttavia, quando ha bevuto un sorso di caffè dalla tazza di Ran, la signora Minagawa gli ha dato in fretta una fetta di torta .
  • La signora Minagawa ha scambiato il cioccolato che Yoshimi ha dato a Minagawa con uno avvelenato. È stata la prima sulla scena del crimine ed è stata in grado di scambiare il cioccolato. Tuttavia, il cioccolato di Yoshimi si scioglie sotto il kimono della signora Minagawa.
  • La signora Minagawa voleva lavare via le tracce di veleno nelle tazze di caffè. Tuttavia, tracce di veleno possono ancora essere rilevate nella tazza di caffè e nello scarico

Corso degli eventi[]

Minagawa è morto nel giardino

La signora Migawa piange al capezzale del figlio.

Tentanto omicidio[]

Naomichi ha avvelenato il filtro delle sue sigarette e le ha offerte a Minagawa, che era fuori. Tuttavia, poiché Minagawa fuma solo sigarette senza filtro, ha rotto il filtro. Quindi non è entrato in contatto con il veleno e il tentativo di omicidio è fallito.

Omicidio[]

La signora Minagawa ha avvelenato il caffè che ha offerto a tutti. Allo stesso tempo, ha messo l'antidoto corrispondente nella torta. Sapendo che tutti tranne suo figlio adottivo, a cui non piacciono i dolci, mangiano parte della torta, sapeva che solo lui sarebbe stato colpito dal veleno. Tuttavia, poiché l'altro figlio adottivo ha semplicemente bevuto il caffè dalla tazza di Ran, ha dovuto anche dargli un pezzo di torta perché non voleva ucciderlo. Quando Minagawa è morta, è corsa rapidamente sulla scena del crimine e ha scambiato il cioccolato di Yoshimi con uno avvelenato per destare sospetti su di lei. Ha nascosto il cioccolato di Yoshimi sotto il suo kimono. Poi è andata a lavare i piatti per rimuovere i residui di veleno.

Motivo[]

Tentato omicidio[]

Il motivo del tentato omicidio di Naomichi era l'odio. Non poteva sopportare Minagawa a causa della sua ostilità.

Omicidio[]

Il motivo dell'omicidio della signora Minagawa era l'avidità. Poiché gli affari di suo marito non andavano così bene e lei voleva salvare il futuro di se stessa, di suo marito e dell'altro figlio adottivo, ha ucciso Minagawa per ottenere l'eredità dei suoi genitori.

Advertisement