Detective Conan Wiki
Advertisement

Chiaki Minazuki (水無月千秋, Minazuki Chiaki) era un assistente romanziere di Keigo Hiura, che era segretamente innamorato e lo ha aiutato scrivendo le sue opere per lui. È stata uccisa da un uomo che amava.

Aspetto[]

Era una donna attraente con i capelli chiari e gli occhi azzurri. Indossava una talpa sul viso, labbra dipinte e un naso sottile. Nel suo aspetto indossava un accappatoio poiché erano gli abiti con cui era stata uccisa e gli abiti abbottonati nei flashback che aveva rubato per andare nella stanza di Keigo.

Personalità[]

Il suo tipo di personalità è sconosciuto, ma a quanto pare era una donna molto impegnata nelle sue cose poiché faceva qualsiasi cosa per aiutare Keigo Hiura, l'uomo che amava profondamente.

Storia[]

È diventata assistente dello scrittore Keigo Hiura, quindi ha iniziato ad innamorarsi di lui nel tempo e ha creato il libro del titolo Il telefono, il mare e io per aiutarla a raggiungere il successo. La stampa ha iniziato a capire la loro relazione e ha iniziato a scattare foto con Keigo pensando di avere una relazione d'amore e la donna avrebbe pensato che fosse infedele. Gli chiese perché lo avesse aiutato così tanto e lei gli disse che un giorno glielo avrebbe detto.

Il giorno del suo omicidio, si arrampicò vestita con bottoni nella sua stanza e andò in bagno insieme, dove alla fine lo uccise perché pensò accidentalmente che fosse lei a filtrare il suo rapporto con lei. Conan al momento dell'arresto di Keigo gli rivela che il messaggio di Chiaki era Ai shiteru dalle forme di I, mare e racconto in fonetica giapponese.

Advertisement