Detective Conan Wiki
Advertisement

Il festival della primavera (天下一夜祭殺人事件, Tenkaichi yomatsuri satsujin jiken) è l'episodio 9 di Detective Conan.

Trama[]

Un uomo ha saccheggiato la stanza d'albergo

Un uomo ha saccheggiato la stanza d'albergo.

In serata, i notiziari televisivi riportano di una festa di primavera a Saitama mentre Norikazu Sasai perquisisce la sua stanza d'albergo. Il suo amico Satoru Imatake , che è attualmente in bagno, dice che questo gli darebbe fastidio. Dopo un breve scambio di parole, Sasai spara a Imatake. Prende soldi dal portafoglio dal corpo. Successivamente, vola di fronte ai testimoni e scarta l'arma del delitto e il suo travestimento (sciarpa e occhiali da sole) in un fiume.

Il signor Sasai chiede a Ran alcune foto

Il signor Sasai chiede a Ran alcune foto.

Goro , Ran e Conan partecipano al Festival di primavera. Ran spiega loro che sono accesi diversi segnali di fuoco e che ha una lunga tradizione. Quindi i tre vengono avvicinati da un uomo che chiede loro di scattare alcune foto di lui. Passa a Ran la sua fotocamera a senso unico. In una delle immagini, Conan è d'intralcio con il suo pallone. Tuttavia, questo non disturba l'uomo. Quindi si presenta come lo scrittore Norikazu Sasai. Quindi dice che oggi fa molto caldo e sta sudando molto. Conan si chiede quindi perché non si toglie ancora la giacca. Il commissario Yokomizo appare all'improvviso e porta la triste notizia che l'amico di Sasai è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo. Andrai quindi lì.

Kogoro e Conan indagano sulla scena del crimine. Scoprono che la vittima è stata uccisa e che l'omicidio è avvenuto intorno alle otto di sera. La vittima ha ancora la schiuma del dentifricio sulla bocca, il che è anche molto strano. Dopotutto, apriresti la porta con uno spazzolino da denti in bocca se sapessi che un amico o un conoscente stava aspettando alla porta. Goro inizialmente dice che si tratta di una rapina perché il portafoglio della vittima è vuoto. Ciò suggerisce che il signor Sasai è il principale sospettato. Tuttavia, questo significa che ha un solido alibi. Ciò proverebbe le sue foto, che ha scattato con la macchina fotografica usa e getta. L'ispettore desidera immediatamente che le immagini vengano sviluppate e gli viene assegnato un agente di polizia.


Nel frattempo, Conan indaga di nuovo sulla scena del crimine. È sicuro che Sasai è l'assassino e ha solo bisogno di qualche altro indizio. Il film, che è ora completamente sviluppato, contiene sette immagini. Ran riconosce immediatamente l'immagine su cui si trovava il pallone di Conan. Sa che la parola "mondo" è appena stata illuminata a questo punto. Il commissario sa che questa parola è stata accesa solo alle 8:40 del mattino. L'omicidio è avvenuto intorno alle otto e ci vogliono circa 40 minuti in auto dall'hotel al festival. Goro chiede quindi per quanto tempo un tale segno brucerebbe. Il commissario Yokomizo ha detto che sarebbe bruciato fino alle 8:25 circa. Tuttavia, Goro vede anche un'immagine in cui il signor Sasai brucia prima della parola "migliore". Ciò può significare che per 8: Dev'essere stato al festival alle 25 in punto. E così il suo alibi è impermeabile. Il commissario ha quindi chiesto se il sig. Sasai non avrebbe potuto manipolare la foto. Tuttavia, un agente di polizia conferma che né le immagini né la macchina fotografica usa e getta mostrano alcun segno di manomissione. Inoltre, un impiegato dell'albergo testimonia che il signor Sasai ha lasciato l'hotel alle 7:30 del mattino. Sasai ricorda quindi di aver dimenticato l'orologio quel giorno di tutti i tempi e di aver quindi spesso chiesto al dipendente l'ora. che il signor Sasai ha lasciato l'albergo alle 7:30. Sasai ricorda quindi di aver dimenticato l'orologio quel giorno di tutti i tempi e di aver quindi spesso chiesto al dipendente l'ora. che il signor Sasai ha lasciato l'albergo alle 7:30. Sasai ricorda quindi di aver dimenticato l'orologio quel giorno di tutti i tempi e di aver quindi spesso chiesto al dipendente l'ora.

Il Kogoro addormentato inizia il suo lavoro

Il Goro addormentato inizia il suo lavoro.

Poco tempo dopo, appare Yamada , l'editore della rivista "Literatur Today". Crede di non poter più finire in tempo l'articolo di Imatakes per il prossimo numero della rivista perché è scomparso. Il signor Sasai offre quindi uno dei suoi manoscritti. Che confonde Conan. Sta attraversando di nuovo il caso. Trova subito la soluzione. Anestetizza Goro con il suo cronometro anestetico e inizia a chiarire il caso con il cambia voce . Solo il signor Sasai può essere l'assassino, poiché il signor Imatake non aprirebbe mai la porta con uno spazzolino da denti in bocca se non sapesse che un amico era in piedi di fronte.

La mano di Kogoro indica accidentalmente il polso del signor Sasai

La mano di Goro indica accidentalmente il polso del signor Sasai.

Ma poi Ran nota che Conan è dietro a Goro. Lo afferra e dice che non si dovrebbero disturbare gli adulti nelle indagini. La postura di Goro cambia, così che una delle sue dita ora punta al polso di Sasai in una delle immagini che sono sparse sul tavolo di fronte al detective maestro addormentato. Conan dice rapidamente con la voce di Goro che lascerà che il commissario faccia il resto del lavoro. Riconosce che il polso di Sasai nella foto non presenta una linea marrone chiaro per indicare che indossa un orologio. Tuttavia, il signor Sasai ha una tale serie quella sera. Questa è la prova che l'immagine deve essere di un altro anno. Ecco perché il signor Sasai non si è tolto la giacca alla festa, anche se aveva caldo: voleva essere esattamente come la foto dell'anno precedente.

Il giorno successivo, il commissario Yokomizo saluta il detective e la sua famiglia e ringrazia Goro per aver chiarito la questione. Ma non ricorda nulla.

Apparizioni[]

Personaggi principali[]

Personaggi secondari[]

Posti[]

Oggetti[]

Advertisement