Detective Conan Wiki
Advertisement

Nessuna traccia (消えた死体殺人事件, Kieta shitai satsujin jiken) è l'episodio 15 di Detective Conan.


Trama[]

Hiroki racconta di Akira che fugge

Hiroki chiede hai giovani detective di cercare il suo gatto Akira.

I Giovani Detective stanno aspettando nuovi incarichi. Poco dopo, Hiroki , uno studente della classe parallela , li contatta . Le chiede di trovare il suo gatto scomparso Akira . Senza troppe esitazioni, i Giovani Detectove accettano l'ordine, poiché una rara carta Yaiba chiama come ricompensa.

I Detective Boys trovano un cadavere ...

Viene trovato il corpo di un uomo.

Dopo una lunga ricerca, i Giovani Detective trovano il gatto in fuga quando lascia accidentalmente la proprietà di qualcun altro. Ayumi nota che il gatto è coperto di sangue. Conan esamina quindi Akira più da vicino e determina che non è il sangue dell'animale, ma di qualcun altro. I Detective Boys vogliono indagare sulla questione, scavalcare il cancello del giardino e guardare in una delle finestre. Vedi un bagno in cui un cadavere imbrattato di sangue giace a testa in giù nella vasca da bagno piena. Lasciano immediatamente la proprietà per chiamare la polizia . Conan vuole monitorare la casa fino all'arrivo della polizia, quindi si arrampica sulla cabina del telefono.

..

Il bagno in cui c'era il cadavere.

Quando arriva la polizia, l' ispettore Megure e i bambini suonano insieme il campanello . Un uomo di nome Kazuyoshi Tanaka li apre. Mostra loro il bagno, ma il corpo è scomparso. L'uomo arrabbiato poi permette loro di perquisire l'intera casa . Inoltre, gli ufficiali potrebbero in seguito interrogare suo fratello quando tornerà dal lavoro.

Megure dà l'ordine di perquisire tutta la casa e il signor Tanaka si ritira nella sua stanza al piano di sopra. Poco dopo appare il fratello Tomofumi Tanaka. Quando Genta lascia cadere un vaso mentre perquisisce la casa, Kazuyoshi Tanaka si arrabbia rumorosamente, ma non scende. Tomofumi Tanaka in seguito apre la stanza dove alloggia suo fratello per gli ufficiali. Si siede tranquillamente sulla sedia e guarda la televisione. Apparentemente si è addormentato facendolo. Poco dopo, suo fratello si lamenta che Kazuyoshi ha sempre la televisione accesa ad alta voce quando dorme. La televisione quindi si spegne.

Il commissario Megure ei suoi colleghi hanno perquisito l'intera casa, ma senza trovare un cadavere. Conan ora considera che il corpo potrebbe essere già stato rimosso dalla casa. Poiché c'è un albero sul retro della casa, l'autore avrebbe potuto legare il cadavere sulla schiena e lasciare la proprietà sopra l'albero. Anche Conan non poteva vedere quella parte della proprietà dalla cabina telefonica. Prima che tutti escano di casa, il signor Tanaka nota una lampada su uno dei telefoni in casa che lampeggia e solleva rapidamente il ricevitore. Conan si chiede perché il telefono non ha squillato affatto. Nel frattempo, l'assessore sta verificando con l'aiuto di due agenti se è possibile lasciare la proprietà tramite l'albero. Non è fattibile con un cadavere sulla schiena, perché dall'altra parte del muro c'è un fiume e una sporgenza di soli 40 centimetri circa. Alla fine, il sovrintendente Megure e il suo team lasciano la scena, convinti che i bambini abbiano trovato loro un orso.

Kazuyoshi Tanaka è ancora seduto nella sua stanza

Kazuyoshi Tanaka è ancora seduto nella sua stanza.

Conan perquisisce di nuovo la proprietà di notte. Trova delle foglie in giardino che si sono attaccate anche ai pantaloni di Tomofuni Tanaka. Sull'albero incontra di nuovo Ayumi, Genta e Mitsuhiko . Guardi Kazuyoshi Tanaka, che sembra ancora dormire sulla sua sedia. Conan si rende conto all'improvviso di come si sia svolto realmente il caso. Si intrufola all'interno della casa per fare ulteriori ricerche e scopre che Kazuyoshi Tanaka è morto.

I Detective Boys si incontrano di notte davanti alla casa dei Tanakas

I Giovanni Detectove spiano la casa Tanaka.

Si accorge inoltre che nella stanza sono presenti una segreteria telefonica e un videoregistratore. Conan ha finalmente risolto il caso. Nello stesso momento, però, nella stanza compare un arrabbiato Tomofuni Tanaka. All'inizio non scopre Conan e vuole andarsene di nuovo. Ma poi Genta grida qualcosa ad alta voce attraverso il distintivo dei Giovani Detective in modo che anche il signor Tanaka possa sentirlo. Quindi Conan si mostra a questo e lo espone come un assassino. È stato anche Tomofuni Tanaka a portare il corpo nella stanza al secondo piano. Poi si è travestito da fratello e ha aperto la porta ai Giovani Detectove e al sovrintendente Megure. Quando si ritirò nella stanza di Kazuyoshi, si cambiò i vestiti e scappò sopra l'albero sul retro della casa. Tutti credevano che Kazuyhoshi fosse ancora vivo quando Tomofumi tornò a casa dal lavoro. Ha usato il cellulare per chiamare la segreteria telefonica e al momento giusto per ascoltare un messaggio registrato lì.

Nel frattempo, i Giovani Detective chiamano di nuovo il detective. Non puoi convincerlo a tornare sulla scena all'inizio. Ma quando Tomofumi confessa quello che ha fatto e il sovrintendente ascolta tutto al telefono e il badge dei Giovani Detective, gli agenti si trasferiscono immediatamente. Dopo un folle inseguimento, Conan può eliminare Tanaka con l'aiuto dei suoi potenti kickboot . Questo viene quindi arrestato.

Apparizioni[]

Personaggi primari[]

Personaggi secondari[]

Posti[]

Oggetti[]

Advertisement