Detective Conan Wiki
Advertisement

Stunt estremo (極限のカースタント Kyokugen no kā sutanto) è l' episodio 440 dell'anime Detective Conan.

Trama[]

Sulla sua moto, Kamen Yaiba sta inseguendo un mostro che sta fuggendo da lui in macchina. Dopo un rapido viaggio in autostrada, il mostro guida fino al parcheggio più alto di un garage. Quando Kamen Yaiba lo segue, il mostro corre verso il bordo del parcheggio, ma salta fuori dalla macchina poco prima. L'auto esplode cadendo a terra.


Trama[]

Nella location di Kamen Yaiba, il regista Shinji Fukamachi e il suo assistente Hidehiko Nakasato discutono con il mostro attore e stuntman Kengo Rikishi . Rikishi vuole fare l'imminente acrobazia a modo suo, ma il regista e il suo assistente pensano che sia troppo pericoloso. Il direttore della fotografia Daisuke Kijima conferma l'opinione di Rikishi secondo cui l'acrobazia non è un problema per lui. Tuttavia, ha anche i suoi dubbi che tutto andrà bene.

I bambini sul posto

I bambini sul posto.

In questo giorno, Conan , Ayumi , Genta e Mitsuhiko sono insieme al professor Agasa sul posto per avvicinarsi alle riprese. Sentono anche la discussione tra rikishi e Fukamachi. Fukamachi cerca di spiegargli che a causa delle tecniche avanzate della telecamera, uno stuntman non ha più bisogno di mettersi in pericolo. Tuttavia, Rikishi non è d'accordo con questo atteggiamento in quanto vorrebbe eseguire le acrobazie a modo suo, anche se è più pericoloso. Nella scena successiva, appena terminata, l'auto cade dal parcheggio. Due carrozze vengono utilizzate durante le riprese. Nella prima siede l'autista che guida durante l'inseguimento. L'auto viene quindi cambiata al piano di sopra, in modo che alla fine un'auto senza conducente attraversi la barriera ed esploda. A Rikishi non piace molto questa pianificazione. Il tecnico Masao Nishiwaki mostra ai direttori e a girli altri l'auto telecomandata. Mentre i bambini stanno parlando con l'attore Kamen Yaiba, Conan nota come Rikishi cerca di intimidire Fukamachi. Anche Genta e Mitsuhiko trovano arrogante il comportamento di Rikishi quando lo guardano da pochi metri di distanza. Tuttavia, sono convinti che Kamen Yaiba lo punirà per questo. Poco dopo, qualcuno ha annunciato che sarebbe stata girata la scena successiva, che si sarebbe svolta dopo pranzo. Quando vedono tutti mangiare il pranzo al sacco, lo stomaco di Genta inizia a ringhiare. Pertanto, decidono anche di mangiare qualcosa. Mentre Conan e il professore stanno mordendo il pane, notano che Genta e Mitsuhiko sono scomparsi. I due guardano le macchine acrobatiche, che sono completamente identiche all'esterno. Genta attacca un adesivo Kamen Yaiba sul bagagliaio di un'auto come souvenir. Mitsuhiko lo rimprovera, ma quando arriva qualcuno della troupe, entrambi scappano velocemente come se nulla fosse successo. Il membro del team si siede quindi in macchina e la guida fino alla posizione esatta sul parcheggio.

Rikishi e Fukamachi discutono sull'acrobazia

Rikishi e Fukamachi discutono sull'acrobazia,

Al piano di sotto, davanti al parcheggio, la discussione tra il regista e Rikishi si intensifica, che con rabbia sale sulla seconda macchina e si allontana. Vuole fare l'acrobazia secondo le sue idee. Di conseguenza, corre attraverso il parcheggio e sfonda la barriera sul ponte superiore del parcheggio. Ma quando l'auto tocca il fondo, Rikishi è ancora al volante. Conan scopre che la cintura di sicurezza è un po 'allentata. Apparentemente Rikishi voleva saltare fuori dall'auto ma non poteva. C'è anche qualcosa di grigio che pende dalla porta. Conan chiede al cameraman se può guardare di nuovo la scena. Le registrazioni confermano la sua ipotesi. Nel momento in cui arriva la polizia, Conan vede qualcuno nascondere qualcosa nella tasca della giacca. Quando questa persona se ne va, corre ad esaminare il parcheggio. Ayumi, Genta e Mitsuhiko lo vedono lì e corrono dietro di loro. Quando salgono le scale, spiega che la morte di Rikishi non è stata un incidente.

Sotto, l' ispettore Megure e l' agente Takagi interrogano Fukamachi su quello che è successo. Ciò rende immediatamente chiaro che l'acrobazia è stata pianificata diversamente da quanto voleva Rikishi. Apparentemente si sentiva sotto pressione, poiché i registi assumono principalmente stuntman più giovani. Dato che Rikishi ha già 38 anni, ha voluto mostrare cosa può fare. La società di produzione voleva effettivamente licenziare Rikishi, ma Fukamachi è riuscita a fermarli. I presenti nella squadra del film litigano tra loro sul rikishi, poiché il suo comportamento era apparentemente controverso tra tutti. Alla fine, tuttavia, sembra che la sua morte sia stata un incidente.

Conan corre dal professor Agasa e gli dà un breve segnale che dovrebbe risolvere il caso. Con la voce del professore, Conan annuncia immediatamente che si tratta di un omicidio e chiede quali tratti caratteriali avesse rikishi. Tutti concordano sul fatto che abbia sempre corso un rischio enorme per eseguire acrobazie. Probabilmente era il migliore del genere e aveva paura di perdere quel titolo.

L'autore ha fatto sua questa conoscenza. Prima che Rikishi salisse in macchina e partisse, Fukamachi lo provocò anche consigliandogli di eseguire l'acrobazia a modo suo per mostrare a tutti il ​​suo talento. In conclusione, Fukamachi è il colpevole. Megure pensa che questa teoria sia insostenibile, dopotutto, è stato lo stesso Rikishi a salire in macchina e ad andarsene. Ma Conan fornisce ulteriori indizi per l'atto pianificato. Dato che non c'era nessuna bomba nella prima macchina, è salito sopra la seconda con la bomba. Tuttavia, non c'è nessuna bomba nell'auto dell'incidente stesso. Takagi dovrebbe quindi controllare l'auto sul tetto. Dal momento che trova la macchina con la bomba lassù, questa sembra essere la prova che Rikishi non ha cambiato macchina. Anche gli adesivi di Genta non sono d'aiuto, poiché ha applicato lo stesso adesivo su entrambe le auto.

Conan sottolinea ancora una volta che un pezzo del mantello di Rikishi era appeso fuori dall'auto che ha colpito il terreno sottostante. Quando è partito, non era ancora così. Apparentemente la portiera del conducente è stata aperta una volta. Inoltre, l'autore è stato in grado di depositare la bomba altrove per poi metterla nella seconda auto. Questa prova non è sufficiente per Megure, dopodiché lo stesso Conan afferma di essere stato all'auto sul tetto poco dopo l'incidente. Lì notò che il motore era ancora caldo. L'auto era quindi ancora in uso poco prima.

Conan tira fuori le prove definitive

Conan tira fuori le prove definitive,

Fukamachi pensa che queste accuse non abbiano senso. Protesta che è stata colpa di Rikishi. Potrebbe anche aver usato il freno di emergenza. Conan spiega che la seconda macchina poteva essere controllata tramite telecomando e che quindi Rikishi non aveva alcuna possibilità. Si avvicina a Fukamachi e tira fuori il telecomando dalla tasca della giacca. Il tecnico può quindi confermare che l'auto coinvolta nell'incidente è l'auto telecomandata. Fukamachi ammette l'atto. Aveva debiti che compensava con i soldi della società di produzione. Se qualcuno l'avesse scoperto, avrebbe perso il lavoro, quindi ha pianificato l'omicidio di Rikishi che lo sapeva.

Apparizioni[]

Personaggi principali[]

Personaggi secondari[]

  • Shinji Fukamachi
  • Daisuke Kijima
  • Hidehiko Nakasato
  • Kengo rikishi

posti[]

  • Posizioni (strada e garage)

Oggetti[]

Advertisement