Detective Conan Wiki
Advertisement

Trappola al cioccolato (ショコラの熱い罠, Shokora no atsui wana) è l'episodio 658 dell' anime Detective Conan.

Trama[]

Conan , Ran e Sonoko sono stati invitati all'apertura del negozio del famoso cioccolatiere Yukihito Tsujimoto. Durante il viaggio in treno verso il negozio, parlano di Yikihito, che ha vinto un concorso internazionale. Ma si dice che ci sia riuscito solo grazie alla sua fidanzata, Mayaku Sakura. Si dice del suo cioccolato che gli amanti che lo mangiano insieme avranno un amore realizzato.

Naleka

Naleka.

Conan, Ran e Sonoko sono onorati di essere i primi tre ospiti a una cerimonia di apertura privata. Sarai accolto nel negozio da Mayuku Sakura, che gestisce il negozio insieme a Tsujimoto. Il negozio si chiama "Le trésor de fruits", che significa qualcosa come "Il tesoro della frutta". Sakura ringrazia loro due per essere venuti e soprattutto il gruppo finanziario Suzuki, che ha dato loro un grande supporto. Poi dice che tutto è di prima classe e la filosofia del negozio è offrire a ogni cliente qualcosa di fresco in modo che anche loro tre ottengano qualcosa da Yukihio. Conan scopre strani contenitori dietro Sakura, dopodiché dice che Naleka. Poco dopo Sonoko ammira i cioccolatini sdraiati sul bancone. Sakura dice che sono in forma di gioiello a causa del nome locale. I cioccolatini sono serviti con la frutta della Naleka. Quindi Ran e Sonoko provano il cioccolato e lo trovano molto gustoso. Poi Yukihito arriva dalla cucina al negozio, dopodiché Ran e Sonoko si congratulano con lui per il primo posto nel campionato del mondo. Yukihito li ringrazia e li adula entrambi. Ma quando è di nuovo in cucina, rivela in un discorso interiore che è così gentile con Sonoko da spremere più soldi dal gruppo finanziario.

Il cigno prende fuoco

Il cigno prende fuoco.

Successivamente, la cerimonia di apertura del negozio inizia con Sakura che prende una brocca da Yukihiko e fa un breve discorso. Yukihiko entra con un carrello di servizio su cui poggia un cigno di cioccolato con la Naleka, la sua prima opera "de l'espace", tradotta "alle stelle". Per immergersi in un'altra galassia, Yukihiko vuole versare dell'acqua nel contenitore dell'opera d'arte. Ma lui è sorpreso e all'improvviso scoppia un getto di fiamme, spingendolo contro il muro con la Naleka, dopodiché cadono e vanno in fiamme. Gli altri si mettono in salvo, per cui Conan cerca invano di spegnere le fiamme e Sakura prende fuoco sulla sua manica, che riesce a spegnere di nuovo. Yukihiko muore nel negozio in fiamme.

L' ispettore Yuminaga del dipartimento incendi dolosi sta assumendo il caso. Sakura descrive brevemente l'incidente, attraverso il quale l'ispettore viene a sapere della Naleka e che gli abiti della vittima di morte erano fatti di velluto, che prende facilmente fuoco. L'ispettore ha quindi sospettato che potesse trattarsi di un incidente, in quanto la vittima indossava anche una sciarpa di nylon, creando elettricità statica che, a suo avviso, ha provocato l'incendio. Mentre guarda la scena del crimine, Conan nota che ci sono dei pistacchi sullo scaffale. Quindi il team di monitoraggio trova un pezzo di lana d'acciaio e Conan scopre un pezzo di fibra sul pavimento, del tipo che si trova spesso nei deodoranti e, utilizzando la funzione zoom dei suoi occhiali, cristalli di sale sulla brocca. Poi Conan fa impacchettare un'altra prova

Conan risolve il caso come Sonoko

Sonoko risolve il caso grazie all'aiuto di Conan.

Prima spiega con lei la causa dell'incendio o il corso degli eventi. Conan mette una gru piegata in varie tazze di alluminio sul tavolo e chiede a Ran di riempire d'acqua ogni tazza tranne quella superiore. In questo modo riproduce la disposizione sul carrello di servizio. Quando ciò è stato fatto, la gru è bruciata perché c'era lana d'acciaio sotto la gru, carbone sotto i bicchieri e l'acqua che è stata aggiunta era acqua salata, che insieme formano una batteria ad aria, che a sua volta genera elettricità attraverso la reazione chimica del carbone e dell'acqua salata, rendendola L'elettricità accende la lana d'acciaio.


Ma in realtà Yukihiko ha aggiunto l'acqua perché pensava che ci fosse ghiaccio secco sotto, in modo che si crei la nebbia, ma questa è stata sostituita dal meccanismo sopra menzionato dall'autore. Il sovrintendente afferma che è stata una coincidenza che il fuoco sia diventato così forte che Yukihiko ha accidentalmente fatto cadere le bottiglie contenenti Naleka. Ma Conan dice con la voce di Sonoko che i chicchi di pistacchio sono stati posti sotto le bottiglie per renderlo più facile cadere. Afferma anche che il trucco va anche oltre e chiede a Ran di ricordare. Questo dice che prima c'era un getto di fiamma, così che i libri caddero e la fiamma crebbe. Conan spiega che l'autore ha nascosto un contenitore di alcol sotto il tavolo,

Colpevole

La colpevole è Mayuko Sakura.

Allora Conan accusò Sakura dell'atto, mentre scostava la tovaglia per un momento. Sakura ha negato questo. Ma Sonoko aveva scattato una foto in cui Yukihiko può essere visto bere dalla brocca in modo che ci fosse ancora acqua normale. Quindi Sakura deve aver aggiunto il sale all'acqua più tardi. Inoltre, la sua manica bruciava solo perché alcune gocce le sono cadute sulla manica durante il riempimento dell'alcool. Quindi Sakura ha ammesso l'atto e ha spiegato le sue azioni dicendo che Yukihiko la vedeva come uno strumento per il successo e dopo il suo successo lei non vuole sposarsi, ma non ne ha più bisogno e vuole buttarlo via, come vecchi strumenti.

Alla fine dell'episodio, i tre possono essere visti di nuovo sul treno quando Sonoko finalmente si sveglia e improvvisamente nota che anche il cioccolato che voleva mangiare con Makoto Kyogoku ora si è sciolto e Conan pensa che anche lui non morderà un morso avuto.

Apparizioni[]

Personaggi principali[]

Principali secondari[]

  • Mayaku Sakura
  • Yukihito Tsujimoto
  • Yuminaga

Posti[]

  • Negozio "Le trésor de fruits"

Oggetti[]

Advertisement