Detective Conan Wiki
Advertisement

Iijima (飯島, Ījima) è un dipendente del museo di Tokyo.

Aspetto[]

Non è un uomo molto alto, indossa un abito blu con una cravatta, ha i capelli corti neri e gli occhi grandi.

Personalità[]

Durante il breve periodo apparso nella serie, è stato attento, indossando i guanti per non rovinare le opere d'arte. Non è inoltre d'accordo con la chiusura del museo per l'apertura di un hotel.

Storia[]

Iijima è un dipendente del museo d'arte che è benestante del suo lavoro. Ijima dice a Ran, Goro e Conan che grazie a Manaka il museo sarà distrutto. Più tardi, trovando il corpo senza vita di Manaka, indica che le telecamere potrebbero aver registrato l'assassino. All'inizio è sospettato di essere l'assassino per aver conosciuto bene il museo, ma alla fine si scopre che era Ochiai.

Advertisement