Detective Conan Wiki
Advertisement

Joe Murakami (ジョー村上, Murakami Jō) Era un commerciante che lavorava in un casinò e fu ucciso da Kohei Sawaki.

Aspetto[]

Joe è un uomo piuttosto alto, il suo viso è leggermente allungato, con corti capelli neri. Indossa un cappotto grande, camicia bianca, cravatta e pantaloni neri.

Personalità[]

Joe è un uomo che cerca la propria giustizia e non si preoccupa nemmeno dei motivi per cui è stato rinchiuso, secondo lui, merita di pagarlo.

Storia[]

Passato[]

Joe, 10 anni fa prima della serie, era un commerciante e un assassino di una persona; quando ha cercato di scappare da Goro Mori e Juzo Megure è riuscito a fermarlo, durante l'interrogatorio chiede di andare in bagno ed è accompagnato da un poliziotto, improvvisamente lascia il bagno con una pistola e afferra Eri Kisaki minacciando Goro di dargli una macchina se non vuole Uccidi sua moglie, in questo stato critico Goro spara ferendo Eri e causando a Joe un problema per tenerla in ostaggio. Viene infine arrestato nella prigione di Beika.

Presente[]

Kohei asesinando a Joe

Kohei uccide Joe.

Dopo aver scontato la pena in prigione, sembra che andrà a cercare Goro, per averlo incarcerato, dal momento che un quaderno viene mostrato dove mette il suo nome; contro ogni previsione si scopre che non è l'assassino dei conoscenti di Goro (scartandolo dall'uso delle carte da poker), questo viene scoperto quando Kohei alla fine dice di averlo ucciso, dopo averlo sentito parlare a lungo di Goro è stato ucciso per usare le carte da poker contro di lui e quindi Kohei non sarebbe stato addebitato.

Advertisement