Detective Conan Wiki
Advertisement

Kimie Tsujimura (君枝辻村, Tsujimura Kimie) era la seconda moglie di Isao Tsujimura, che ha ucciso per motivi personali.

Aspetto[]

Kimie è una donna di età avanzata come si può vedere nelle rughe del viso, ha orecchie molto grandi e viso allungato, ha capelli castani, lisci e corti. Indossa un cappotto marrone, una sciarpa marrone scuro, una giacca marrone, una camicia nera, una gonna marrone e tacchi neri. Di solito porta gli occhiali da sole.

Personalità[]

Kimie è una donna molto impegnata, deve fare tutte le faccende della casa mentre si preoccupa di prendersi cura del nonno di suo marito e di tenere d'occhio la ragazza di sua figlia. È diffidente nei confronti di tutti e dispettoso e vendicativo, perché quando Isao mette in prigione il suo primo marito, aspetto di ucciderlo.

Storia[]

Passato[]

Kimie circa 20 anni fa era felicemente a casa per Kenji, Kenji era un rivale di affari per Isao e un giorno Kenji andò in prigione per una serie di biancheria sporca che aveva fatto. Poi Isao finì per innamorarsi di Kimie e lasciare che Kenji morisse in prigione.

Presente[]

Truco de Kimie

Il trucco di Kimie per uccidere Isao.

Kimie si presenta all'Agenzia Goro per indagare su Yukiko Katsuragi poiché è troppo perfetta per sua figlia. Quando arrivano a casa, introduce Goro Mori e tutti i suoi compagni nel resto della famiglia, chiama l'ufficio di suo marito ma non risponde quando apre la porta, vede che dorme, ma quando si sveglia va a terra e cade morto a causa dell'avvelenamento. Sembra abbastanza chiaro che Kimie non poteva ucciderlo e in realtà l'assassino è Toshimitsu Tsujimura, quando stavano per arrestarlo, Shinichi Kudo entra in scena e procede a chiarire tutto quello che è successo.

Kimie matando a su marido

Kimie uccide Isao con l'ago avvelenato.

Shinichi dice che i libri erano vicini a Isao in modo che nessuno vedesse l'espressione che ha messo quando hanno messo l'ago avvelenato e l'opera stava funzionando in modo che il grido che Isao avrebbe colpito non sarebbe stato ascoltato, dopo questo è chiaro che l'assassino era Kimie e Ha invitato tutte quelle persone a creare un alibi e sembrava impossibile assassinarlo, la prova di ciò è che sul suo portachiavi c'era una sagoma di un ago. Alla fine ammette di averlo assassinato perché 20 anni fa ha tradito suo marito per morire in prigione, da questo ha capito quando Isao si è ubriacata e le ha detto che Yukiko era sua figlia e le ha raccontato tutto del suo ex marito.

Advertisement