Detective Conan Wiki
Advertisement

Kiyonaga Matsumoto (松本 清長 Matsumoto Kiyonaga) è inizialmente il diretto superiore dell'ispettore Megure e padre di Sayuri Matsumoto.

Aspetto[]

Kiyonaga è un uomo molto alto ed è in forma, ha i capelli corti neri, è piuttosto scuro ed indossa un abito nero con scarpe nere. Ha anche una cicatrice su un occhio.

Personalità[]

Sebbene il capo Matsumoto sembri un uomo severo, duro e brutale, può essere una persona molto gentile e si arrabbia molto solo quando una persona a lui cara viene messa in pericolo. Tuttavia, il suo comportamento cambia per diventare serio e professionale mentre è al lavoro. Quando una delle sue persone (agenti o cari) viene messa in pericolo, diventa molto serio nel recuperarle.

Storia[]

Passato[]

Durante uno dei suoi casi, vent'anni fa, stava inseguendo un criminale che finì per schiantarsi contro un muro, ferendo gravemente una donna che portava a spasso suo figlio . Matsumoto non ha notato la donna ferita e ha invece inseguito l'autore a piedi. La donna è deceduta per le ferite riportate mezz'ora dopo, poiché nessuno l'ha portata in ospedale, e il bambino è stato adottato poco dopo.

Caso 195: La nuova cicatrice e l'uomo che fischiettava[]

Matsumoto ha una cicatrice sotto l'occhio sinistro per aver rintracciato un serial killer. Matsumoto è stato scoperto da lui e attaccato con una spada. Nonostante sia riuscito a togliergli la spada, il serial killer è riuscito a scappare.

Presente[]

Caso 21: Il caso dell'omicidio della sposa di giugno[]

Matsumoto chiede il motivo di Takasugi per quello che è successo a sua figlia

Matsumoto chiede il motivo di Takasugi per quello che è successo a sua figlia.

Poco prima del matrimonio di sua figlia Sayuri , Matsumoto, accompagnato dall' ispettore Megure, entra nella stanza della famiglia in cui si trovano Ran, Sonoko e Conan oltre a sua figlia. Ran e Sonoko lo accusano quindi di essere un pervertito, ma Sayuri, Megure e Matsumoto lo capiscono rapidamente da soli.

Matsumoto riconosce Ran come la figlia dell'ex poliziotto Kogoro e spiega che i suoi superiori gli chiedono spesso come abbia potuto licenziare un tale genio. Pochi secondi dopo, rivolto a Sayuri, vuole cercare di dissuaderla dal matrimonio, ma allo stesso tempo spiega che è diventata una bellissima donna. Matsumoto chiede il motivo di Takasugi per quello che è successo a sua figlia Quando sua figlia viene avvelenata, non la accompagna in ospedale. È principalmente un agente di polizia e non le salva la vita accompagnandola in ospedale. Dopo che i sospetti sono stati identificati, Conan vuole che Matsumoto sia annoverato tra loro a causa della sua presenza nella stanza della vittima, cosa che Matsumoto conferma. È sospettoso come tutti gli altri.

Tuttavia, Matsumoto va con Megure alla ricerca di indizi e viene ulteriormente sospettato attraverso un rapporto della squadra forense. Secondo l'analisi, il veleno è entrato nel tè al limone da 15 a 16 minuti fa, il che è più preciso del tempo in cui Matsumoto era nella stanza della vittima.

Poco dopo, Conan riesce a chiarire il caso su Sonoko e il condannato Toshihiko Takasugi . Quando gli viene chiesto da Matsumoto, spiega che voleva che Matsumoto soffrisse lo stesso dolore che ha subito 20 anni fa. Nonostante l'avvelenamento, i medici sono in grado di portare Sayuri fuori pericolo.

Caso 107: Parata di malizia e di santi[]

Dopo che Ninzaburo Shiratori è stato vittima di un attacco, Matsumoto viene coinvolto nelle indagini. Trasmette via radio un ordine a tutti i distretti e chiede loro di trovare i due ordigni esplosivi distribuiti dall'autore del reato. Consiglia espressamente a tutti gli agenti di polizia di prendere sul serio l'avvertimento e si aspetta che siano in allerta.

Cinque ore prima della presunta esplosione, Matsumoto telefonò di nuovo via radio e rinnovò le sue istruzioni. Tutti i treni rossi dovrebbero essere fermati e controllati per localizzare le bombe. Dice che hanno ancora cinque ore rimaste, ma poco dopo fa notare a Megure che in realtà mancano solo cinque ore.

Relazioni[]

Sayuri Matsumoto: Sayuri Matsumoto è la figlia dell'ispettore capo. Gli piace sua figlia e le vuole molto bene, anche se non sempre esprime direttamente questo affetto. Quando Sayuri viene avvelenata al suo matrimonio, teme per la sua vita e fa di tutto per trovare il colpevole.

Toshihiko Takasugi: Toshihiko Takasugi è il futuro marito di Sayuri, contro la volontà dell'ispettore capo. Non può perdonare Toshihiko per aver avvelenato Sayuri il giorno del loro matrimonio. Con questo atto volle vendicarsi del padre della sposa, che circa vent'anni fa investì la madre durante un inseguimento.

Gallery[]

Advertisement