Detective Conan Wiki
Advertisement

Miwako Sato (佐藤 美和子 Satō Miwako) è una detective dell'Distretto di Polizia di Tokyo ed è anche la figlia di Masayoshi Sato.

Aspetto[]

È una donna molto attraente, quindi quasi tutti gli uomini della stazione di polizia sono innamorati di lei. Ha i capelli corti e neri e gli occhi azzurri. Di solito indossa un'uniforme per andare al lavoro, ma quando svolge importanti missioni, si mimetizza con altri vestiti in modo che criminali e cittadini non sappiano che fa parte della polizia.

Personalità[]

È considerata uno dei membri più pericolosi della polizia, non avendo paura di rimanere impigliato con persone pericolose, oltre a vincere quasi sempre nei combattimenti. È gentile con gli altri detective, con Conan e soprattutto con quelli che sono molto utili in casi difficili e riguardo all'azione, può essere spericolata e audace. I suoi hobby preferiti vanno al Karaoke e si occupano di tutto ciò che può essere mangiato con le offerte. Nel corso della storia sviluppa sentimenti sempre più amorevoli nei confronti del suo partner Wataru Takagi.

Storia[]

Miwako and her father

Miwako assiste alla morte del padre.

È nata in una famiglia abbastanza ricca, è la figlia del defunto Masayoshi Sato e sua moglie. Quando andò alle elementari, soffrì la morte di suo padre, perché stava inseguendo un suo vecchio amico che rapinava le banche, secondo le versioni dei testimoni, l'autore del reato lo spinse su un camion e morì sul posto, lui Ciò ha segnato la sua piccola figlia per sempre. Ha studiato per diventare un ufficiale di polizia e poi è arrivata al posto di detective sotto gli ordini di Juzo Megure. Col passare del tempo è stata accusata di essere una compagna di Jinpei Matsuda, un poliziotto che veniva dall'estero per lavorare a Tokyo. Ha sviluppato un grande affetto per lui. Un giorno Jinpei muore nel tentativo di disattivare una bomba. Sato sarebbe stato ferito di nuovo per questo, il che lo ha portato a dire che perde sempre i suoi cari. Tre anni dopo il suo nuovo compagno arriva alla stazione di polizia, Wataru Takagi, con il quale sviluppa sentimenti d'amore.

Quinta Stagione[]

Detective-Sato-episodio-130

La prima apparizione di Miwako Sato.

Miwako Sato fa il suo debutto nell'episodio 130 e nell'episodio 131, in questi episodi appare come un poliziotto sotto copertura che non ha quasi importanza a guardare oltre una borsa con 50.000.000 di ¥; Quando il complice del ricattatore sembra raccogliere il bottino, il detective Sato lo cattura con una chiave di judo, assumendo un ruolo maggiore da quel momento.

Sesta Stagione[]

Miwako Sato appare nell'episodio 146 e nell'episodio 147 in cui la saga dell'amore tra detective inizia per la prima volta, appare nel momento in cui la band chiede ai giovani di Takagi se ha una ragazza; che i bambini la confondono pensando che fosse la sua ragazza. Comincia a spiegare a Megure che è andata a un caso di rapina in banca, quando arriva il proprietario della banca, inizia a sospettare e prende un'auto che corre quando la moglie del proprietario della banca viene uccisa mentre parla al telefono.

Arrivando con Takagi e Conan sulla scena del crimine, inizia a cercare un indizio su cosa è successo, quando sente parte delle prove che Conan ha trovato, pensa che non sia un bambino normale; per cui attraverso la pista di Conan inizia ad accusare il marito della vittima di omicidio. Più tardi, Sato e Takagi avrebbero parlato e quando sarebbe arrivato l'ispettore Megure; Takagi avrebbe pensato per confusione che a Sato piaceva Megure, il che non è vero.

Ottava Stagione[]

È l'ultimo giorno prima che il caso della morte del padre di Sato - un omicidio / rapina - raggiunga lo statuto delle limitazioni, permettendo al colpevole di lasciare lo scot. Sato intende risolvere sia questo caso sia un caso incendiario seriale attualmente in corso in città, promettendo a Takagi una richiesta se hanno successo. Nel corso delle indagini, Sato dà a Takagi le manette di suo padre da usare, essendo la sua che doveva essere rotta per rilasciarla durante il caso di Innocent Suspect. Tuttavia, l'incendiario attacca Takagi e usa i polsini per trattenerlo in una serie di barre della finestra nel suo edificio bersaglio finale. Mentre si avvicina la mezzanotte, Sato - ignara della situazione di Takagi - si siede con il colpevole dell'omicidio di suo padre, e una volta passata la mezzanotte le rivela l'intera storia. A questo punto, Sato gli rivela che dato che il tempo fuori dal Giappone non conta per lo statuto delle limitazioni, e che aveva trascorso del tempo in Italia dal crimine, il limite di tempo era stato esteso un po '. Mentre il sospetto lo sapeva, al suo ritorno in Giappone dall'Italia un ritardo del volo a causa del maltempo ha causato la caduta del suo orario di arrivo appena dopo la mezzanotte del giorno dopo l'orario previsto - il che significa che in realtà ci sono ancora ventiquattro ore in cui potrebbe essere accusato, e aveva appena dato una confessione completa. Viene prontamente arrestato.

Nona Stagione[]

Miwako picking randomly

Sato raccoglie casualmente un file.

In questi episodi vengono esplorati i sentimenti reciproci di Sato e Takagi. Sato scelse in modo casuale e casuale l'atterraggio su Shiratori per il suo omiai (data concordata). Nel frattempo, Sato ha realizzato i suoi sentimenti per Takagi. Prima che lei e Shiratori possano baciarsi, Conan li fermò con l'aiuto di Takagi e del Dr. Araide.

Undicesima Stagione[]

Sato e il resto del dipartimento sono sotto copertura alla parata della vittoria degli Spiriti di Tokyo, dopo aver ricevuto un fax che allude a un bombardamento di tre anni fa che ha preso di mira la polizia. Incontra i detective Boys e il professor Agasa, e poi Takagi, anch'egli sotto copertura. Tuttavia, Sato lo schiaffeggia bruscamente e lo rimprovera, poiché come nuova aggiunta alla polizia di Beika non ha dovuto essere sotto copertura. In privato, è sconvolta dal fatto che il suo digerimento lo faccia assomigliare a un ufficiale che apparentemente è morto nel caso precedente. Takagi restituisce il suo travestimento alla sua auto, poco prima che una bomba esploda sotto la macchina. Sato tenta di tirarlo fuori, soffrendo ustioni alle mani, prima che Miyamoto la informi che Takagi era effettivamente scappato. Con l'aiuto di Conan e dei Giovani Detective, si determina che le allusioni al caso precedente e le bombe sono tutte false bandiere e si tratta in realtà di una rapina contro il servizio postale: la polizia organizza una puntura e gli autori di reati vengono presi.

Più tardi, Sato suggerisce a Takagi che dovrebbero cancellare una data imminente come tutti quelli a cui Sato tiene, incluso suo padre, un vecchio insegnante, un senpai club e (sebbene non lo dica ad alta voce) l'ufficiale che è morto nei precedenti bombardamenti, sembra scomparire e preferirebbe non vivere più questo dolore. Takagi fa fatica a rivelare i suoi sentimenti e alla fine - di fronte a Detective Boys, Shiratori, Miyamoto e una parte significativa del dipartimento di polizia - concorda sul fatto che la loro relazione dovrebbe rimanere professionale, con grande dispiacere del pubblico. Sebbene Takagi cerchi di attirare la sua attenzione mentre se ne va, Sato si limita a salutare.

Undicesima Stagione[]

Durante questo caso, Sato stava avendo molti flashback della sua ex cotta, Jinpei Matsuda, che fu uccisa durante un incidente di bombardamento. Quando i bombardamenti hanno iniziato a coinvolgere agenti di polizia più familiari (incluso Shiratori), è diventata molto preoccupata per Takagi. Quando Takagi e Conan furono intrappolati in un ascensore con una bomba a leva al mercurio, Takagi disse a Sato che lui e Conan avrebbero dovuto rimanere e morire con la bomba per ottenere il nome della posizione di una bomba molto più grande. Ha cercato di farsi strada attraverso la polizia per arrivare a Takagi, ma non ci è riuscita. Tuttavia, la bomba è stata disattivata da Conan all'ultimo secondo. Più tardi, dopo aver arrestato il bombardiere, lo inseguì e tentò di ucciderlo, essendo completamente preso dall'impulso della vendetta. All'ultimo momento prima che lo avrebbe ucciso, Takagi affrontò Sato e la colpì persino in faccia per farle riacquistare i sensi. Takagi e Sato poi quasi si baciarono, ma l'arrivo dell'ispettore Megure ruppe il momento.

Diciottesima Stagione[]

Takagi and Miwako about to kiss

Miwako bacia Takagi.

Sato e Takagi avevano concordato di uscire in una spa non appena si risolveva un caso difficile (che coinvolge un serial killer i cui casi stavano per decifrare) su cui stavano lavorando (insieme a Megure, Shiratori e Matsumoto). Takagi è molto infuocato e decide di lavorare di più del solito; i loro anziani, tuttavia, lo vedono come un segnale terribile poiché gli ufficiali che si comportano così finiscono spesso per morire nella linea di dovere, il che preoccupa molto Sato. Questo cattivo presagio diventa quasi vero quando Takagi finisce per essere colpito, con solo una tessera di mahjong che portava in tasca salvandolo dalla morte. Sato è molto sollevato quando sopravvive e finalmente possono condividere un bacio.

Ventiduesima Stagione[]

683-6

Miwako si butta per salvare Takagi.

Takagi viene rapito da un uomo misterioso che lo scambia per essere Wataru Date (un ufficiale di polizia deceduto ed ex mentore di Takagi) che aveva fatto suicidare la figlia del rapitore. È bendato su una tavola di legno e sotto c'è una bomba. Sato salva Takagi dall'essere ucciso dalla bomba e il duo bacia di nuovo.

Ventiquatroeesima Stagione[]

748-1

Sato imbarazzata.

Sato esita quando pensa a ciò che sta aspettando, ma ha perso. Naeko, Takagi e Yumi credono che il suo ciclo sia in ritardo ... e dal momento che Takagi è ora il suo amante e il suo partner, questo significa che potrebbe essere incinta. La cosa che in realtà mancava a Sato era il suo distintivo rosso che veniva consegnato a tutti gli ufficiali della 1a divisione. L'intera situazione della gravidanza è stata un grande malinteso.

Film 4[]

Movie4 Case3

Miwako viene ferita.

Durante Catturato in Her Eyes, Miwako era il bersaglio di un serial killer. Pensava di essere al sicuro, ma quando lei e Ran andarono in bagno, si verificò un blackout nell'hotel. Un uomo armato venne quindi in bagno e lei saltò su Ran per proteggerla. Tuttavia, è stata colpita più volte e messa in coma. Questo incidente ha causato molto dolore a Ran e Takagi, arrivando persino a far perdere completamente i ricordi a Ran. Le è stata data dai medici una probabilità del 50% di sopravvivere a causa di un proiettile che si fermava molto vicino al suo cuore. Fortunatamente, è sopravvissuta.

Lupin III vs Detective Conan[]

Dopo che il criminale internazionale Lupin III annunciò la sua intenzione di rubare un gioiello chiamato Cherry Sapphire, l'ispettore Zenigata dell'ICPO mise insieme un'operazione per prevenire il furto. Miwako si offrì volontariamente di unirsi alla squadra di Zenigata, godendo la possibilità di catturare il suo eroe. Durante l'operazione, in realtà è riuscita ad ammanettare Lupin, ma lo ha perso dopo averla fulminata. Sebbene indebolito dall'attacco elettrico, Miwako lo inseguì nei tunnel della metropolitana sotto la città, ma fu quasi ucciso dopo essere crollato sui binari del treno. Stupito dalla sua tenacia, Lupin tornò e salvò Miwako dall'essere colpito dal treno, prima di scomparire con lo zaffiro.

Advertisement