Detective Conan Wiki
Advertisement


Naomichi (直道 Naomichi) era un nemico no è uno dei sospettati della morte di Katsuhiko Minagawa. Alla fine si scopre che è stato lui a cercare di ucciderlo ma il suo piano è fallito.

Aspetto[]

È un uomo obeso, ha i capelli neri corti, porta gli occhiali, una giacca blu, una camicia nera, orecchie grandi, piccoli occhi neri.

Personalità[]

Naomichi è un uomo molto poco socievole, a volte lo mette a disagio, odiava Katsuhiko abbastanza da ucciderlo, poiché secondo lui lo disprezzava.

Storia[]

Presente[]

Prima stagione[]

Caso filler 1: Il caso dell'omicidio di San Valentino[]

Naomichi ofrece tabaco a Minagawa

Naomichi offre una sigaretta a Katsuhiko.

Era uno degli ospiti della festa di San Valentino a casa di Katsuhiko, non parlava con nessuno e discuteva con Katsuhiko del suo modo di essere. Quando Katsuhiko volle andare in giardino a fumare, vide che non aveva più sigarette, così Naomichi gli diede una delle sue sigarette, Katsuhiko fu sorpresa ma non esitò a prenderla e andare a fumare.

Più tardi si scopre morto e tutti sospettano di Yoshimi Watanabe poiché lei lo ha seguito per dargli la sua cioccolata, in seguito si sospetta Naomichi poiché ha messo del veleno nei filtri delle sigarette, ma quel piano non ha avuto successo, dal momento che Katsuhiko lo ha portato via i filtri. Minagawa è sospettata di nuovo, ha messo del veleno nel caffè e l'antidoto nella torta perché sapeva che a Katsuhiko non piacevano le torte. Alla fine la signora Minagawa confessa di averlo fatto per i soldi della sua eredità.

Advertisement