Detective Conan Wiki
Advertisement


Natsumi Kosaka (香坂夏美, Kosaka Natsumi ) è la pronipote di Kiichi Kosaka e Maria Kosaka . Vive a Parigi da sette anni e lì gestisce un negozio di dolciumi.

Aspetto[]

Natsumi è una giovane donna snella, ha i capelli lunghi e castani e occhi color grigio.

Personalità[]

Natsumi è una donna dal carattere calmo e tranquillo.

Storia[]

Passato[]

Quando Natsumi aveva cinque anni, i suoi genitori e il nonno morirono in un incidente stradale. Si è poi trasferita da sua nonna ed è cresciuta lì. Ma è morta un mese fa. A quel tempo Natsumi viveva già a Parigi e lavorava in una pasticceria. Dopo aver appreso della morte di sua nonna, ha deciso di tornare in Giappone per prendersi cura della tenuta.

Presente[]

Film 3[]

Natsumi parla del suo bisnonno

Natsumi parla del suo bisnonno.

Ad Osaka , Natsumi incontra Shiro Suzuki , poiché possiede un uovo di Peter Carl Fabergé che si crede sia stato fatto dal suo bisnonno. Racconta che suo nonno Keiichi lavorava alla Fabergé. Ha anche una strana chiave e disegni del suo bisnonno. Conan alla fine trova uno specchio all'interno dell'uovo che raffigura il castello di Yokosuka .  Insieme al suo servitore Kuranosuke Sawabe , si reca al castello per apprendere ulteriori indizi.

Sulla nave per Tokyo , Sonoko , Conan e Seiran fanno visita a Hoshi Ran nella sua stanza. Conan nota i rari colori degli occhi di Natsumi, che ha anche Seiran Hoshi.

Natsumi riceve l'uovo

Natsumi riceve l'uovo.

All'arrivo al castello, Sawabe guida i presenti attraverso l'edificio. Trovano quello che stanno cercando nell'ufficio di Keiichi Kosaka e, con l'aiuto di Natsumi, riescono a scoprire un passaggio segreto.  Attraverso Conan, raggiungono finalmente una stanza con una bara. La chiave che Natsumi sta portando la apre e appare un secondo uovo. Natsumi sospetta anche che i resti nella bara provengano dalla sua bisnonna.  Poiché era russa, non fu sepolta nella cripta di famiglia. La soluzione all'enigma è che metti insieme entrambe le uova. Conan scopre che l'uovo contiene foto commemorative della famiglia dello zar e che la bisnonna di Natsumi era Maria Romanov.  Sergei Ovchinikov Pertanto, Nasumi lascia l'uovo, che dovrebbe prendere.

I presenti guardano mentre il castello prende fuoco

I presenti guardano mentre il castello prende fuoco.

Poco dopo, degli spari risuonano nell'oscurità, con Natsumi che perde l'uovo e uno sconosciuto aggressore lo prende e fugge. Infine, Conan è in grado di condannare Seiran come assassino e quindi liberare gli altri.  Nel frattempo, però, è scoppiato un incendio nel castello e Natsumi deve guardare mentre l'edificio costruito dal suo bisnonno viene distrutto dalle fiamme. Tuttavia, è felice ora che possiede l'uovo e la bara della sua bisnonna è al sicuro.

Curiosità[]

  • Dal giapponese夏 (natsu) "estate" e美 (mi) "bello". Può anche venire da菜 (na) "verdure, verdi" e摘 (tsumu) "pick, coratella".
  • Il suo compleanno è il 3 maggio.
  • Natsumi da una parte ha origini russe.
  • Natsumi è una discendente della famiglia reale russa.
  • Il castello Yukosuka è di proprietà della sua famiglia.
  • Natsumi ha ereditato il colore degli occhi dalla sua bisnonna.
Advertisement