Detective Conan Wiki
Advertisement

Reiko Kujo (九条 玲子 Kujō Reiko) è membro del Pubblico ministero e rivale di Eri Kisaki.

Aspetto[]

Reiko sembra essere una giovane donna molto attraente, abbastanza alta, con un tono di pelle chiara, occhi viola scuro e lunghi capelli neri. I suoi occhi erano verdi alla sua prima apparizione.

Inoltre, di solito viene vista indossare tailleur ogni volta che si esibisce in tribunale. Lei è destrorsa. Il suo design del personaggio cambia leggermente per l'episodio 489: nessun rossetto e lievi alterazioni dei capelli. Tuttavia, negli episodi successivi, il suo aspetto originale è stato ripristinato.

Personalità[]

Reiko è una donna piuttosto avventata e desiderosa di proclamare la colpa di un imputato anche con prove scarse a portata di mano. Se questo deriva dalla sua spinta personale a sconfiggere Kisaki o dalla sua professione non è ancora stato rivelato. La prima volta che incontrano le due donne si conoscono per reputazione. Ogni volta che un caso li riunisce come avversari in aula, Eri Kisaki e Reiko Kujo si confrontano su base strettamente professionale nonostante la loro intensa rivalità. Ognuno di loro rispetta l'altro per le sue abilità, tuttavia, e ogni volta che un caso si rivolge contro di lei, Kujo è abbastanza giusto da accettare la sconfitta e consegnare il vero colpevole alla giustizia. Sebbene alcune di queste azioni siano dubbie soprattutto in tribunale, rimane professionale e il suo rapporto con Eri è cordiale.

Reiko ha l'abitudine di far roteare la penna attorno al dito quando è teso o nei pensieri.

Storia[]

Passato[]

Reiko Kujo è la rivale di Eri Kisaki e volitivo in quelle battaglie in tribunale in cui i due si incontrano su lati opposti. È una nota avvocato professionista che si è guadagnata la reputazione di procuratore femminile di successo, indipendente, temuto e rispettato nel tribunale distrettuale di Tokyo, nella divisione penale, nella terza aula di tribunale e, di conseguenza, con il soprannome di Madonna dei Procuratori ( Ens 察 の マ ド ン ナ Kensatsu no Madon'na). Vive sola in un appartamento e, durante la sua pausa, si allena in un centro sportivo con un tapis roulant.

200px-Reiko Young(489)

Una foto di Reiko da giovane.

Alcuni anni fa, ha iniziato la sua attività legale nel S.I.D. (Dipartimento investigativo speciale), prima divisione del quartier generale della polizia per la gestione di situazioni di ostaggio come rapimenti o dirottamenti. Cinque anni fa, il suo superiore, l'ispettore Takeshi Nezu, di cui era chiaramente innamorata ma non ricambiata, era la procura principale in un caso che iniziò come un'indagine sullo scandalo della Takeuchi Construction Company, su alcuni lavori di costruzione di case difettose, ma loro cominciò a sospettare che si trattasse di corruzione a livello politico e di unire le forze. Ma poi il principale esponente del loro caso, il direttore dell'ufficio di progettazione edile, che in realtà era il superiore di Hiroaki Takeuchi, si suicidò e trasformò il caso in un labirinto. Avrebbero potuto risolvere il caso sulla sua testimonianza, ma all'improvviso cambiò completamente la sua storia, il che le fece non avere altra scelta che sospendere il procedimento. E poi, Hiroaki si è sposato con Takeuchi Construction ed è diventato una figura chiave dell'azienda. Sostituito da Kenzo Katsuragi, uno dei suoi subordinati, il suo ex superiore finì per essere riassegnato altrove, a Tottori, con sua moglie Kayoko e il loro unico figlio figlio, dove morì due anni dopo, il 27 novembre.

Presente[]

Caso di riempimento 96: Scontro in trobunale: Eri Kisaki vs. Goro Mori[]

Kujo in tribunale contro Eri Kisaki

Kujo in tribunale contro Eri Kisaki.

Reiko lavora come pubblico ministero per indagare su Eri. Si dice che il cliente di Eri abbia ucciso un uomo verso il quale nutre rancore. Quando Eri Goro vuole prendere Mori come testimone, Kujo glielo porta via. Alla fine, come al solito, Eri ha vinto la causa.

Caso di riempimento 103: Scontro in tribunale: Eri Kisaki vs. Reiko Kujo[]

Dopo che Ran Mori ha invitato Eri alle terme, il prossimo caso la sta già aspettando, come sempre è rappresentata anche la sua rivale Reiko Kujo. Dopo diverse trattative, grazie a Goro Mori , il caso è risolto.

Caso di riempimento 162: Confronto in tribunale III - Un avvocato come testimone[]

L'avvocato Eri Kisaki intervista il detenuto Hiroaki Takeuchi. È accusato di un incidente stradale mortale, di cui ha già confessato. Tuttavia, ha ostinatamente nascosto i dettagli su come o perché è accaduto l'incidente. Quando Kisaki si rende conto che questa conversazione non la porterà da nessuna parte, finalmente dice addio. Nel parcheggio davanti al carcere incontra la signora Kujô, la cosiddetta Madonna della Procura. Chiede perché tiene ancora in custodia il signor Takeuchi, anche se ha già confessato il crimine e potrebbe chiudere il caso. La signora Kujô risponde che vuole portare alla luce la verità.

Gallery[]

Curiosità[]

  • Il suo nome deriva da Sakurako Kujo (九条 櫻子 / Kujō Sakurako), una delle principali protagoniste della serie manga Beautiful Bones: Sakurako's Investigation, dove Sakurako è un'osteologa che indaga sulla morte di diverse vittime di casi irrisolti con la sua passione per la necrologia e le sue collezioni di ossa umane e animali.
  • Quando è apparsa per la prima volta, i suoi occhi erano verdi.
Advertisement