Detective Conan Wiki
Advertisement


La Residenza Tani (谷邸, Tani-tei) è una grande villa nel quartiere Yayoicho di Tokyo  ed è di proprietà del capo dell'azienda Tani che vive lì con sua figlia Akiko . Si tratta di una struttura di costruzione tradizionale circondata da un piccolo giardino e da un muro di pietra. E' gestito dal maggiordomo Asao e da diverse colf.

Ambiente[]

Casa Tani da fuori

La residenza Tani vista da fuori.

La casa si trova accanto ad una strada carrabile, dove si possono parcheggiare anche le auto.  Inoltre, i Mori devono percorrere un'autostrada per raggiungere la casa dei Tani.

Giardino[]

Casa Tani giardino

I presenti trovano Jumbo nel giardino della residenza Tani.

Il giardino è costituito da un albero e da una zona erbosa vuota. L'animale domestico Jumbo fa la guardia al giardino e urla ad alta voce ai ladri.

Antefatti[]

Caso 1: Il caso del rapimento della figlia del presidente[]

Il signor Tani assume Goro Mori per trovare e riportare indietro la figlia rapita. Riceve l' investigatore privato e il suo compagno nel giardino della proprietà, dove inizia anche lui a interrogarsi sull'accaduto.

Si dice che il rapimento sia stato compiuto da un uomo in nero che scavalcò il muro e rapì Akiko. Conan alla fine si rende conto che il rapimento è falso, poiché la fattoria è sorvegliata dal cane Jumbo. Con uno sconosciuto in giardino, il cane avrebbe suonato l'allarme.

Visitatori[]

Advertisement