Detective Conan Wiki
Advertisement

Sakai (坂井 Sakai) è un vigile del fuoco di Tokyo

Storia[]

Sakai è un personale di soccorso del dipartimento di emergenza di Beika, un vigile del fuoco di Tokyo. Quando una persona ha presentato un rapporto all'ospedale della città di Beika chiamando rapidamente il 119, l'ospedale ha inviato la sua ambulanza sul posto.

Diciassettesima Stagione[]

200px-EP407-Sakai

La macchina dell'ambulanza.

Lui e un collega arrivano all'edificio Beika per salvare Ikou Daita, che era rimasto nell'appartamento del rapitore per tre giorni senza acqua e controlla lo stato di salute prima di dichiarare che Ikou è stato salvato e ha detto che Ran aveva fatto un buon lavoro.

Ventiduesima Stagione[]

Fu rapidamente chiamato da Kaoru Inoue, un passante che faceva shopping nella Beika centrale, quando Masaaki Ogata, un soldato, cadde da un edificio. Come al solito, un'ambulanza a Tokyo impiegava dai cinque ai sei minuti per arrivare sul posto in caso di emergenza del ventilatore. I detective Boys lo informarono che non era un tentativo di suicidio, né un incidente, e qualcuno lo spinse giù dal tetto. Così ha chiamato la polizia metropolitana di Tokyo per informarli che la caduta accidentale che è stata segnalata in precedenza potrebbe essere stata un tentativo di omicidio. Prese la patente di guida e diede loro nome, età e indirizzo.

Ventiquattresima Stagione[]

Sakai appare brevemente mentre carica il corpo della vittima su una carriola per portarlo nell'ambulanza.

Ventiseiesima Stagione[]

200px-M20-Sakai

Un cadavere di un morto.

Visita Toshiaki Kikuchi, un disoccupato ferito in un incidente d'auto. Riferisce all'ispettore Megure di essersi tagliato l'interno della bocca, ma sembra non avere altre ferite, quindi non dovrebbe essere un problema se Megure e Takagi volessero ispezionare la scena con lui. I suoi due colleghi caricano il corpo della morte di Naohiro Tsutsumi sull'ambulanza.

Film 20[]

Accusa con la sua ambulanza il corpo della morte di Curaçao.

Advertisement