Detective Conan Wiki
Advertisement

Shiho Miyano (宫野 志保 Miyano Shiho) in cui il nome in codice e Sherry (シェリー Sherī), è un ex membro dell' Organizzazione nera e la creatrice del farmaco APTX4869. Dopo averlo ingerito. Ed e la secondo genita di Elena Miyano e Atsushi Miyano nonché, sorella minore di Akemi Miyano. È fuggita dall' Organizzazione e ora incontra l'alias di Ai Haibara, cercando di aiutare Conan Edogawa a trovare un antidoto contro il farmaco.

Aspetto[]

Shiho è una ragazza magra e di media taglia, con capelli castano rossastri, mossi naturali sulla lunghezza del collo medio. Sebbene sia multirazziale, ha un aspetto giapponese con gli occhi blu.

Personalità[]

Inizialmente, Shiho era molto cinica, il che si rifletteva nella sua valutazione della propria sicurezza al di sopra dei principi idealistici della giustizia. Solo raramente Shiho può avere un carattere gentile e sensibile, di solito fa un po 'fredda, specialmente con Conan (Shinichi Kudo).

A volte di solito ha un carattere molto approssimativo, colpendo Conan quando fa qualcosa che non dovrebbe, è anche alla ricerca di uomini in nero. Quando coincide con un membro dell'organizzazione, come nel caso del suo incontro con il Vermouth, trema terrorizzata. Ad un certo punto ha dimostrato di sentirsi più che un'amicizia per Conan.

Storia[]

Shiho Miyano computer picture

Shiho nel manga.

Shiho Miyano e sua sorella maggiore, Akemi Miyano, sono nati nel sindacato criminale segreto conosciuto ufficiosamente come Organizzazione Nera. La madre inglese di Shiho, Elena Miyano e il padre giapponese, Atsushi Miyano, erano entrambi importanti ricercatori per l'organizzazione nera. Entrambi morirono in quello che altri membri dell' Organizzazione nera descrissero come un incidente mentre Shiho era molto giovane. Mentre Akemi viveva una vita normale, Shiho fu mandata in America da bambina per andare a scuola e fu preparata per finire la ricerca dei suoi genitori su APTX 4869. La maggior parte del suo tempo in America era solo; pranzava da sola, e per il resto era isolata dai suoi coetanei. Nonostante la difficile situazione sociale, Shiho era un prodigio accademico e all'età di tredici anni lavorava come scienziata di alto livello per la Organizzazione. Il suo nome in codice nell' Organizzazione è "Sherry", dopo la bevanda alcolica. Il suo unico vero amico era Akemi, che si occupava solo dell'organizzazione per far uscire Shiho.

Ad un certo punto, insieme a Gin e Vodka, ha visitato l'Isola delle Sirene, dove presumibilmente viveva una donna che si dice fosse immortale. Ha sempre saputo che Renya Karasuma è la responsabile dell' Organizzazione nera.

Shiho aveva circa 18 anni quando sviluppò la più recente incarnazione del composto sperimentale APTX 4869. Sebbene non fosse il suo scopo previsto, scoprì che poteva essere usato come un veleno per uccidere senza lasciare tracce di se stesso in un corpo . Mentre studiava i suoi effetti, Shiho notò che uno dei suoi topi da laboratorio era diventato più giovane dopo aver ricevuto il farmaco invece di morire.

Nel frattempo, l' Organizzazione ha iniziato a utilizzare APTX 4869 per commettere omicidi non rintracciabili.

Dopo la morte di sua sorella per mano di Gin, si ribellò contro la Black Organization, rifiutandosi di completare qualsiasi lavoro per loro fino a quando non ricevette una spiegazione soddisfacente sul perché sua sorella fosse stata uccisa. Invece è stata confinata in una piccola stanza in attesa che il capo decidesse la sua esecuzione. Prese una pillola APTX 4869 che aveva messo in tasca prima per suicidarsi, ma si ridusse invece all'età dei bambini delle scuole elementari. Ciò le ha permesso di scivolare le manette e fuggire attraverso uno scivolo della spazzatura. La sua unica speranza erano i suoi sospetti sulla potenziale sopravvivenza di Shinichi Kudo, l'unica morte non confermata dei soggetti del processo umano. Fuggì verso la casa di Shinichi, ma collassò sotto la pioggia fuori dalla casa del vicino di Shinichi, il professor Agasa. Agasa l'ha trovata e adottata, e ora vive con lui sotto lo pseudonimo di Ai Haibara.

Naturalmente, il capo ordinò all'organizzazione di darle la caccia, ucciderla e sbarazzarsi di chiunque fosse associato a lei.

Settima Stagione[]

200px-Sherry's Soliloquy

Shiho nei panni di Ai Haibara, colorato da Gosho Aoyama per il soliloquio di Sherry.

In Reunion con l' Organizzazione Nera, Conan e Haibara trovano per caso la Porsche di Gin. Conan pianta un localizzatore e un trasmettitore nell'auto parcheggiata e origlia su Gin e Vodka quando ritornano. Gin chiama un agente di nome Pisco e discute di una parte del piano per uccidere qualcuno a una festa in lutto che si svolgerà all'Haido City Hotel. Gin dice a Pisco che può usare il "detective sperimentale" se necessario. Gin quindi trova il localizzatore e lo distrugge, credendo che Sherry lo abbia messo lì perché ha anche trovato un solo capello rosso che Haibara ha perso inavvertitamente mentre Conan stava piantando gli insetti. Gin quindi avvisa Pisco di Sherry. Sebbene inizialmente riluttante, dopo aver sentito Pisco avere APTX, Haibara decide di andare alla festa per cercare di ottenere un campione. Pisco, che conosceva Shiho da bambina, la riconosce come Haibara, la rapisce usando il cloroformio e la confina in un deposito di vino in un'altra parte dell'hotel. Non ha l'opportunità di raccontare a nessuno della sua scoperta perché la polizia sta radunando i sospetti per l'omicidio del lutto e lui è uno di loro.

Dopo che Haibara si è svegliato, Conan dice a Haibara di bere del baijiu per scappare. In attesa che avvenga la modifica, copia alcuni dati APTX da un computer che Pisco ha lasciato su un disco floppy. Haibara si trasforma in Shiho e si trasforma in alcuni vestiti da bidello rimasti che Pisco ha lasciato nella stanza come parte del suo travestimento. Gin e Vodka irrompono nel ripostiglio in cerca di Pisco, ma Shiho riesce a nascondersi appena prima di arrivare rinforzando il suo corpo nel camino. Sfortunatamente, Gin la sente respirare e trova un altro dei suoi capelli. Invece di spararle semplicemente nel camino, tuttavia, va sul tetto ad aspettare che finisca di arrampicarsi.

200px-Sherry-getting-shot

Shiho viene colpita da Gin.

Dopo che esce dal camino, Shiho viene affrontato da Gin, che le spara da dietro. Dopo aver scambiato alcune battute, Gin chiede di sapere come Shiho fuggì dalla stanza chiusa a chiave. Shiho rimane in silenzio, quindi Gin le spara più volte senza fatalità, sperando che si spezzi. Alla fine, Gin e Vodka si rendono conto che non parlerà, quindi Gin si prepara ad ucciderla. Nel frattempo Conan è arrivato e lancia Gin dietro con il suo orologio tranquillante. Usando il cambia voce per mascherare la sua voce, Conan le ordina di tornare al camino. La vodka spara a Shiho proprio mentre raggiunge il camino, quindi Shiho cade goffamente.

Nel camino, Shiho ritorna ad Ai Haibara mentre Pisco osserva. Si congratula con lei per aver fatto così tanti progressi sull'APTX, di cui ha appena assistito agli effetti. Dice a Shiho che era un caro amico dei Miyanos mentre erano ancora vivi, e gli dissero molto della droga che stavano sviluppando. La conosceva da quando era piccola, anche se Shiho non lo ricorda. Pisco si prepara a spararle, ma Conan lo ferma distraendolo all'ultimo minuto. Conan riesce a indurre Pisco a incendiare se stesso e la stanza e porta Haibara fuori dalla stanza sulla schiena prima che Pisco riesca a ritrovarli. Gin scende dal camino e si confronta con Pisco. Prima che Pisco sia in grado di dire a Gin la verità su Shiho e APTX 4869, Gin uccide Pisco per aver accidentalmente fatto scattare la sua foto nell'atto di omicidio durante la festa del lutto.

Conan avvicina Haibara allo scarabeo di Agasa e le dà la giacca. Haibara quindi mente a Conan per aver perso il disco di dati APTX che ha copiato. Preoccupata del fatto che l'organizzazione sappia che si è ridotta, Haibara dice a Conan che deve lasciare la città. Agasa dice ad Haibara che la sua identità è al sicuro perché ha intercettato la conversazione quando Gin ha ucciso Pisco usando gli occhiali da monitoraggio che Shiho ha lasciato cadere quando è caduta nel camino.

Ventiduessima Stagione[]

200px-Shiho video

Il video di Shiho che salva i Giovani Detective (filmato da Mitsuhiko) che Amuro ha trovato sul computer di Goro.

Durante una gita in campeggio a Gunma, i Giovani Detective si imbattono in un assassino che seppellisce un corpo e vengono inseguiti in una capanna nel bosco dove erano rimasti il killer e la vittima. L'assassino sbatte la porta e accende la cabina con i bambini dentro. La forza dei bambini non è sufficiente per aprire la porta e Ayumi esce dal fumo. Con Conan nelle vicinanze, Haibara prende un antidoto temporaneo, prende in prestito i vestiti della vittima e usa l'arma del delitto - un'ascia - per abbattere la porta. Mitsuhiko, non rendendosi conto di chi sia, la filma mentre trasporta Ayumi dalla cabina in fiamme e spedisce il video a Goro sperando che possa trovare il loro salvatore. Bourbon accede al computer di Kogoro e vede il video, facendo precipitare gli eventi sul Bell Tree Express.

200px-Kaito Shiho 824

Kaito Kid nelle vesti di Shiho.

Per contrastare il piano di Bourbon e Vermouth di catturare o uccidere Shiho a bordo del Bell Tree Express, Conan, con l'aiuto di Subaru Okiya e Yukiko Kudo, escogitò un piano per mantenere nascosto Haibara e forzare l'ignorante Kaitou Kid, presente solo per scovare un futuro furto , per mascherare Shiho e confrontarsi con Borbone. Bourbon finì di fronte a "Shiho" e cadde per il travestimento del ladro perché Haibara disse a Kaitou Kid cosa dire. Nella confusione che seguì, Subaru Okiya separò la carrozza più arretrata dal treno, che poi esplose perché il Vermouth aveva piazzato esplosivi lì con l'intenzione di uccidere Shiho per impedire a Bourbon di catturarla viva. Kaitou Kid fuggì in un attimo, ma il resto della Black Organization, senza Vermouth, ora crede che Shiho Miyano sia morta.

Abilità[]

Biochimica[]

Shiho è un genio biochimico, che intraprende il lavoro di ricerca dei suoi genitori su APTX 4869 per la Black Organization all'età di tredici anni dopo essere andato a scuola in America.

Conoscenze mediche[]

Shiho ha dimostrato conoscenza della medicina, riconoscendo i sintomi dell'ematoma subdurale di Shiratori. Usando la conoscenza dell'osteologia, è anche in grado di dedurre le condizioni ambulatoriali di una ragazza decaduta da tempo.

Abilità investigative[]

Shiho riuscì a dedurre Conan come Shinichi ispezionando gli indizi lasciati nella residenza di Kudo. Come Haibara, mostra una forte osservazione, un acuto processo di pensiero e la capacità di fare una deduzione logica; tuttavia, a differenza di Conan / Shinichi, spesso manca di conoscenze o esperienze specializzate per fare l'argomentazione conclusiva per risolvere il caso. Inoltre, per evitare l'attenzione, sta zitta, che Conan spesso mette in luce. Haibara non si identifica come un "maniaco del mistero" come Conan. Nei pochi casi in cui Haibara conduce le indagini, mostra che può essere una grande detective da sola, sebbene questa non sia la sua specialità principale. Haibara ha anche saputo leggere alcuni misteri come i romanzi Hercule Poirot di Agatha Christie e il romanzo di Cordelia Grey di PD James, ma non si sa se le piaccia il genere.

Senso dell'organizzazione nera[]

200px-Ai's BO radar

Shiho come Haibara intuisce che un membro dell' Organizzazione nera è vicino.

Shiho ha la capacità di percepire i membri dell'Organizzazione Nera, che lei definisce il loro unico "odore" o "pressione". Finora, il suo senso rileva solo i membri della Black Organization e non le persone con intenzioni malevoli in generale, tuttavia, non si innesca sempre quando i membri della Black Organization sono presenti. né rivela i loro numeri. A volte il senso è fugace (Subaru, o Shuichi che passa inseguendo James Black), o sensibile al contesto (quando Akemi stava pianificando la rapina in banca).

Tolleranza al dolore[]

ome altri membri dell' Organizzazione nera, anche Shiho ha dimostrato una forte tolleranza al dolore. Durante la trasformazione iniziale dell'apoptoxina, Shiho non urla nonostante la sensazione di "ossa che si sciolgono", poiché probabilmente ciò avrebbe finito per essere catturato e ucciso quando qualcuno sarebbe venuto a controllarla. Non è chiaro se addirittura si esaurisce, e indipendentemente dal fatto che riesca a riprendersi abbastanza rapidamente per fuggire attraverso un condotto di ventilazione / ventilazione prima che i suoi rapitori sappiano che è successo qualcosa.

Inoltre, si arrampica scalza su un camino mentre è estremamente malata per gli effetti di un raffreddore combinato con la ricrescita indotta dal Baijiu. Quindi striscia di nuovo verso il camino dopo essere stata colpita più volte da Gin sul gelido tetto innevato. Mantiene ancora coscienza dopo essere caduta dal camino su una storia in altezza e sperimentando l'agonia di tornare ad Ai Haibara. Da nessuna parte durante questa prova o il suo salvataggio in seguito pianse per il dolore. Shiho ha anche gestito gli effetti collaterali dolorosi del tornare a un adulto con un prototipo di antidoto migliore di Shinichi.

Tiro[]

Shiho ha familiarità con le armi da fuoco. Come Haibara, era abbastanza sicura di perdere intenzionalmente un colpo con una pistola.

Guida[]

Nel film Detective Conan vs Lupin III: Seconda Parte, Haibara è in grado di guidare una motocicletta Harley, ha dichiarato di essere proprietaria di una Harley quando era Shiho.

In The Disappearance of Edogawa Conan, viene mostrata alla guida di un'auto come Haibara.

Advertisement