Detective Conan Wiki
Advertisement

Toshiya Tadokoro (俊哉田所, Tadokoro Toshiya) è il fratello maggiore di Kaori Tadokoro. Per vendicare la sorella deceduta decide di uccidere Daisuke Torakura.

Aspetto[]

Toshiya è un giovane che è un po 'magro, di media altezza e che oltre ad avere i capelli castani, lisci, corti e con una grande frangia che copre la sua fontana, ha un tono biancastro della pelle; I suoi grandi occhi blu, la sua piccola bocca, il suo naso dritto e le sue grandi orecchie si distinguono dal suo viso. Di solito indossa una giacca marrone scuro, una camicia blu con un colletto piegato, pantaloni marrone chiaro e scarpe grigie.

Personalità[]

Toshiya è una persona molto gentile. La prova di ciò è che è la prima persona a ricevere Goro Mori, è anche una persona molto calma perché è appena alterato durante le sue apparizioni e di conseguenza è una persona molto ubbidiente che lavora senza rispondere male modo o con facce cattive. Va notato che è molto a suo agio con il suo lavoro poiché sorride sempre ed è anche una persona divertente poiché gioca a carte con Conan Edogawa e Ran Mori per divertirsi un po ', il suo contatore è che ha anche un lato oscuro in cui il la vendetta e l'amore per sua sorella lo afferrano facendolo commettere un omicidio per impiantare la giustizia.

Storia[]

Passato[]

Toshiya conoce la verdad

Un'infermiera dice a Toshiya tutta la verità.

Toshiya era sempre stata molto vicina e molto protettiva nei confronti di Kaori, sua sorella, ma 2 anni prima dell'inizio della serie, a sua sorella fu diagnosticata una malattia molto grave che poteva morire se non avesse ricevuto un trattamento molto costoso; Toshiya ha trascorso molte ore ad accompagnare sua sorella, che è stata ricoverata in ospedale. Un giorno Fumio Doi lo presentò a Daisuke dal momento che poteva essere il suo studente per la sua grande arte al momento della scrittura, Daisuke lo ricattò dicendo che avrebbe scritto romanzi fantasy nel nome di Daisuke e avrebbe pagato in cambio di tutto per guarire sua sorella; ciò che Toshiya non sapeva è che Daisuke pagava i dottori semplicemente per tenerla in coma e due mesi dopo la morte di Kaori un'infermiera disse a Toshiya tutto questo perché credeva ancora di essere viva.

Presente[]

Toshiya admite el asesinato

Toshiya ammette di aver commesso il crimine e tutti piangono per la sua storia.

Toshiya appare per la prima volta tagliando le siepi con cesoie da potatura fino a quando Goro appare parcheggiando nel giardino del castello, Toshiya si presenta e va immediatamente a presentarlo a Daisuke da quando ha assunto i suoi servizi; Di notte è responsabile della chiamata di un film e di un vino nella stanza di Daisuke e del controllo della sicurezza della casa. Dopo aver giocato ad alcuni giochi di carte, decide di chiamare Daisuke dal momento che tutti dormiranno, ma misteriosamente dice che sente il filmato ma nessuno risponde o apre la porta, quando apre la porta vedono assassinato Daisuke e dopo un po 'd'intesa si scopre che lo aveva ucciso; Aveva afferrato il paletto mettendo una scala tra le finestre e con alcune pinzette ha preso il paletto mettendo un altro falso con pittura ad olio, per chiudere la porta ha messo il cellophane sulla punta del film e quando si è riavvolto ha chiuso il chiavistello dove aveva posizionato il cellofan, dimostrando di essere la ragione della morte di sua sorella da quando Daisuke avrebbe potuto curarlo e lui non voleva.

Advertisement