Detective Conan Wiki
Advertisement

Vermouth (ベルモット, Berumotto), conosciuta come Sharon Vineyard (シャロン・ヴィンヤード Sharon Vin'yādo) e Chris Vineyard (クリス・ヴィンヤード Kurisu Vin'yādo) è un membro dell'Organizzazione nera.

Storia[]

La storia di Vermouth è molto misteriosa perché ha vissuto segretamente almeno due vite attraverso l'arte del travestimento: quella dell'attrice Sharon Vineyard (ora "deceduta") e la sua presunta figlia, Chris Vineyard. Come Sharon Vineyard, Vermouth ha guadagnato molta fama a Broadway e nei film, vincendo persino un Oscar. Anche allora, era un membro dell'Organizzazione nera. Venti anni fa, ha ucciso il padre di Jodie Starling che aveva raccolto informazioni su di lei. Jodie Starling alla fine sarebbe cresciuta fino a diventare un agente dell'FBI e uno dei nemici più aspri del Vermouth. Come Sharon, Vermouth divenne amica intima di Yukiko Kudo quando studiavano travestimenti da Toichi Kuroba. A un certo punto Sharon iniziò a fingere di avere una figlia di nome Chris, con la quale non andava d'accordo dopo averle fatto uno scherzo maleducato. Tale circostanza avrebbe potuto servire da pretesto per spiegare perché le due "identità" non sarebbero state viste insieme in pubblico. Mentre Sharon era ancora viva, Chris è rimasta fuori dagli occhi del pubblico tranne che per recitare nei film e rilasciare interviste. Meno di un anno fa, Vermouth ha messo in scena la morte di Sharon Vineyard, che ha permesso a Chris di uscire pubblicamente. Attualmente, Vermouth usa il nome pubblico Chris Vineyard. Vermouth è la preferita del capo che le garantisce una certa indipendenza. Vermouth ha anche un legame particolare con il capo che non vuole sia conosciuto dagli altri membri, ma Bourbon lo ha scoperto. Sembra anche non invecchiare. Non sembra gradire la ricerca che Shiho Miyano e i suoi genitori hanno intrapreso, definendola "sciocca". Vermouth è entrata nella trama qualche tempo dopo la fuga di Shiho Miyano/Sherry/Ai Haibara dall'Organizzazione. Il suo obiettivo principale era quello di rintracciare ed eliminare il "traditore" e, a tal fine, assunse l'identità del dottor Tomoaki Araide. Ma nonostante sia riuscita a scoprire che Shiho è diventata una bambina, non è riuscita a ucciderla, perchè ha incontrato Conan Edogawa, che è stato in grado di scoprire e contrastare i suoi piani. Ha anche incontrato l'FBI durante questa missione. Vermouth ha un grande interesse personale per Conan, chiamandolo costantemente "Silver Bullet". Dal momento che è stato rivelato che conosce l'inversione di Shiho e Shinichi nelle loro forme infantili, sembra conoscere l'effetto restrittivo che la droga può avere, ma per ragioni ancora non rivelate mantiene segreta questa conoscenza al resto dell'Organizzazione.

Personalità[]

Vermouth

Vermouth.

Sebbene segua gli ordini del capo e di Gin quando è incaricata nelle missioni, Vermouth agisce spesso secondo i suoi programmi e i suoi capricci, anche quando è contrario agli interessi dell'Organizzazione nera. È riservata e manipolatrice, anche nei confronti degli altri membri dell'Organizzazione. Vermouth è fiduciosa nelle sue capacità, è molto audace ed è un esperto nel manipolare situazioni a suo vantaggio: tratti che le permettono di tessere da sola trame complesse e prendere il sopravvento anche mentre viene monitorata dai nemici. È intelligente e perspicace, sospetta correttamente di Kir, ma è stata sconfitta con successo da Conan e costretta da Shuichi Akai a ritirarsi. La personalità di Vermouth a volte è contraddittoria. Da un lato, è un agente crudele e spietato che ricatterà un uomo riluttante a commettere un omicidio minacciando lui e la sua famiglia solo per fornire una distrazione e dire felicemente a un agente dell'FBI che dovrebbe sorridere perché vedrà di nuovo suo padre morto in paradiso. D'altra parte, rischia più volte la vita per proteggere Conan (Cool Guy), Ran (Angel) e Goro, e il suo comportamento amichevole mentre si maschera da Tomoaki Araide ha portato il vero Araide a chiedersi se Vermouth sia davvero una persona cattiva. Questa incoerenza potrebbe riflettere un conflitto di coscienza dopo che Shinichi (Cool Guy/Silver Bullet) e Ran (Angel) le hanno salvato la vita durante gli eventi del caso della Mela d'oro. All'inizio Vermouth sembra essere atea, poiché afferma di non credere in Dio né negli angeli fino a quando Ran la salva inconsapevolmente, il che sembra averle restituito un po' di fiducia. Sa che Conan è Shinichi, così come Ai è Sherry, eppure ha tenuto segrete queste informazioni al resto dell'Organizzazione. Non le piace la ricerca della famiglia Miyano. Conserva anche sentimenti personali per le persone che hanno guadagnato un posto speciale nel suo cuore, come Shinichi/Conan (Cool Guy) e Ran (Angel). Di conseguenza, è altamente riluttante a far loro del male anche quando le viene ordinato di farlo. Mentre uccide le persone, qualcosa suggerisce che non ama molto uccidere i bambini. Quando Jodie, da bambina, scoprì Vermouth, Vermouth non la uccise direttamente ma invece le chiese di rimanere in casa, che in seguito ha dato alle fiamme. Potrebbe significare che non le piace uccidere i bambini direttamente. Le piace prendere in giro gli altri, come quando si era travestita da cameriere maschio e serviva a Gin e Vodka il martini e scherniva Chianti augurandole buona fortuna e mandandole un bacio.

Abilità[]

Travestimento[]

Untitled

Vermouth mostra le sue abilità di traversarsi.

Vermouth è in grado di imitare l'aspetto e la voce di chiunque con il suo travestimento e le sue abilità recitative anche dopo averlo osservato per un breve periodo di tempo. Utilizza spesso maschere in lattice. La sua capacità di mascherare è stata notata da Conan per essere alla pari con Ladro Kid . Anche se sapeva già travestirsi prima di incontrare Toichi Kuroba, ha studiato il travestimento sotto di lui. La sua abilità di travestimento è stata mostrata per la prima volta nel dirottamento dell'autobus, dove vestiva da cameriera maschio per stuzzicare Gin e Vodka.

Ricognizione[]

Vermouth è specializzata in ricognizioni e infiltrazioni e ha dimostrato di agire molto rapidamente ma con cautela per acquisire informazioni. La sua sicurezza e abilità nel mascherarsi e nell'imitazione significano che può eseguire piani audaci che la mettono in stretto contatto con i suoi obiettivi e può agire anche quando sono sospettosi di lei. Senza l'aiuto degli altri membri dell'Organizzazione, Vermouth si è intrufolato con successo nel quartier generale della polizia metropolitana di Tokyo per rubare i registri dei casi di Goro Mori. In seguito li ha restituiti quando presumibilmente la sorveglianza sarebbe stata ancora più elevata dopo che la polizia aveva notato che mancavano i file. Quindi, da sola, ha scoperto l'FBI che è stato attirato a guardare Goro Mori e ha scoperto i loro numeri, indirizzi e modi per contattarli.

Resistenza[]

Vermouth è abbastanza forte e ha sviluppato un'alta tolleranza al dolore. Mentre era travestita da serial killer a New York City, Vermouth si solleva atleticamente da un punto morto sospeso sopra la ringhiera della tromba delle scale fino a un piano più alto nonostante sia stato colpita da un lato. Si spara anche a una gamba per evitare gli effetti del gas soporifero, ed è stata in grado di camminare fino ad una cabina telefonica con diverse costole rotte causate da Shuichi e con un profondo graffio sulla spalla destra quando Jodie sparato a lei.

Tiro[]

Mentre Vermouth si allontanava nell'auto di Jodie con le costole rotte dopo che la sua giacca antiproiettile assorbì un'esplosione a distanza ravvicinata, riuscì a puntare una pistola all'indietro con la mano sinistra usando lo specchio laterale e sparò all'auto di Araide nel serbatoio di gas a 100 iarde di distanza, facendolo esplodere. Shuichi è impressionato dal fatto che è riuscita a fare quel colpo difficile con il suo corpo malconcio.

Advertisement