Detective Conan Wiki
Advertisement

Yayoi Himeno (弥生姫野, Himeno Yayoi), era una lavoratrice a tempo parziale che venne uccisa da Juzo Tonoyama.

Aspetto[]

Yayoi era una donna di media statura, con lunghi capelli castani. Indossa una camicia verde, una giacca bianca, pantaloni rossi e scarpe rosse. Come accessori, indossa una sciarpa rossa e piccoli occhiali con cristalli neri.

Personalità[]

Yayoi era una donna con una personalità molto dura, perché urla sempre e manda persino le forze a sposare Juzo Tonoyama.

Storia[]

Yayoi entra nella stessa caffetteria dove Ran Mori aveva incontrato Eri Kisaki, entra di cattivo umore, facendo ciò che vuole e urlando alla cameriera. Pochi minuti dopo chiede a un cameriere dove si trova il bagno e le dice. Pochi istanti dopo Shiro Wakaoji urla mentre entra nel bagno perché c'è del sangue su una porta, Conan Edogawa salta sulla porta e scopre il corpo di Yayoi Himeno senza vita.

Yayoi Himeno asesinada

La morte di Yayoi.

Dopo alcune indagini si scopre che hanno usato un trucco per ucciderla, che consisteva nel dare un colpo alla vittima, lanciando il corpo sopra la porta, usando una corda legata a un coltello e uccidendo Yayoi. Alla fine si scopre che tutto ciò è stato fatto da Juzo Tonoyama da quando Yayoi ha continuato a spingerlo per sposarsi.

Advertisement